Dal 23/02/2019 al 05/03/2019
Scuola Grande di San Giovanni Evangelista

Le molteplici maschere della luna nei riflessi dell’anima

Scuola Grande San Giovanni Evangelista

maschere_anima

Descrizione

Mostra espositiva di maschere dell’artista costruttore Giorgio De Marchi

Dalla commedia dell’Arte al naso rosso è il titolo della mostra di maschere su cuoio del Maestro Giorgio De Marchi, promossa dall’associazione “Bel Teatro” di Padova in collaborazione con la Scuola Grande San Giovanni Evangelista di Venezia.    

Le maschere, i personaggi, le espressioni misteriose, giocose o arcigne, evocano il mondo affascinante dello spettacolo ma anche della “commedia umana” in un rapporto onirico tra terra e luna.

Quella del “mascherer” è un’arte molto antica: in un documento conservato al museo Correr di Venezia, tra il 1550 e 1600 viene usato per la prima volta il termine “mascherer”, ossia un artigiano, costruttore di maschere. In quel periodo Venezia ne contava una decina.

La mostra ha l’obiettivo di far conoscere la “maschera teatrale”, le cui origini risalgono alla preistoria. Nel cinquecento, con la commedia dell’arte, la maschera ebbe grande successo con continue elaborazioni fino alla metà del 1700 quando Carlo Goldoni, con la sua riforma del teatro, obbligò gli attori a riferirsi ad un testo scritto creando l’attore/personaggio, abbandonando quella di attore/improvvisatore di un canovaccio. Da allora anche la tecnica di costruzione è cambiata o si è trasformata.

La mostra è realizzata con maschere in cuoio, delle vere e proprie sculture. La “maschera” copre il volto della persona/attore e lo trasforma nel nuovo personaggio rappresentato dalla “maschera” con tutti i suoi aspetti sociali, psicologici, sentimentali e storici.

La vernice della mostra è fissata per sabato 23 alle ore 17 nello spazio espositivo Badoer.

Nel percorso si incontrerà il Maestro, l’artista Giorgio De Marchi, con il suo banchetto mentre crea una “maschera”.  Con l’occasione,domenica 24 alle 16 e domenica 3 marzo sempre alle 16 la visita alla mostra sarà arricchita da alcuni interventi teatrali con l’attrice Nora Fuser che permetteranno allo spettatore di vivere l’affascinante e straordinario mondo delle maschere in un viaggio lunare e immaginifico, nato dai comici della commedia dell’arte e appartenente all’umanità di ogni tempo.

La mostra sarà visitabile fino al 5 marzo: dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18.

Ingresso libero

Prezzo
Gratuito

Raggiungi l’evento

esempio: 19/11/2019
Booking.com

Sponsorizzato da

Attendere prego...
Ora Chiuso

Orari e date

Lun
10:00-13:00 |15:00-18:00
Mar
10:00-13:00 |15:00-18:00
Mer
10:00-13:00 |15:00-18:00
Gio
10:00-13:00 |15:00-18:00
Ven
10:00-13:00 |15:00-18:00
Sab
10:00-13:00 |15:00-18:00
Dom
10:00-13:00 |15:00-18:00

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.