From 05 Nov 2019 to 26 Nov 2019
Cinema Multisala Rossini
Cinema Multisala Giorgione Movie D'Essai
Centro Culturale Candiani
Cinema Teatro Corso
Cinema Dante

I martedì al cinema

La Regione ti porta al cinema con tre euro

martedi_al_cinema

Save the date

Enter your e-mail address in order to be notified before the event.

Description

Nel mese di novembre il cinema a Venezia e provincia è “Cinema di qualità”.

Dopo il grande successo nei mesi di marzo e maggio, tornano nelle sale cinematografiche di Venezia e provincia a partire da martedì 5 novembre gli appuntamenti con la rassegna “La Regione del Veneto per il cinema di qualità - La Regione ti porta al cinema con tre euro - I martedì al cinema”, progetto pluriennale organizzato dalla Federazione Italiana Cinema d’Essai (FICE) delle Tre Venezie, l’Associazione Generale Italiana dello Spettacolo (AGIS) delle Tre Venezie, Regione del Veneto.

Tutti i martedì del mese di novembre, l’iniziativa consentirà agli appassionati di cinema, recandosi nelle sale aderenti, di godere della visione di opere d’autore, spesso alternative ai grandi circuiti commerciali, che verranno proiettate al costo ridotto di tre euro.

Il progetto ha fra i suoi obiettivi la promozione della cultura cinematografica e del cinema d’autore attraverso la valorizzazione delle sale d’essai del Veneto e si inserisce in un quadro più generale di azioni a sostegno dello spettacolo. Un modo concreto per favorire la visione di opere di qualità e creare, soprattutto nei giovani, l’abitudine ad andare al cinema durante tutta la settimana.

Si presenta molto ricca la programmazione di martedì 5 novembre. A partire dal Multisala Rossini di Venezia che, alle 16.00, 18.30 e 21.15 propone la visione a tre euro di “Martin Eden” (Drammatico, Italia 2019, 129’) di Pietro Marcello con Luca Marinelli, premiato con la Coppa Volpi come miglior attore alla Mostra del Cinema di Venezia. Dopo aver salvato da un pestaggio Arturo, giovane rampollo della borghesia industriale, il marinaio Martin Eden viene ricevuto in casa della famiglia del ragazzo e qui conosce Elena, la bella sorella di Arturo, e se ne innamora al primo sguardo. La giovane donna, colta e raffinata, diventa non solo un'ossessione amorosa ma il simbolo dello status sociale cui Martin aspira a elevarsi. A costo di enormi fatiche e affrontando gli ostacoli della propria umile origine, Martin insegue il sogno di diventare scrittore e si avvicina ai circoli socialisti, entrando per questo in conflitto con Elena e con il suo mondo borghese.

Sempre in città, doppia proiezione al Multisala Giorgione. Alle 17.00, 19.00 e 21.00 inizia “Tutto il mio folle amore” (Drammatico, Italia, 2019, 97’) di Gabriele Salvatores. Sono passati sedici anni dal giorno in cui Vincent è nato e non sono stati sedici anni facili per nessuno. Né per Vincent, immerso in un mondo tutto suo, né per sua madre Elena e per il suo compagno Mario, che lo ha adottato. Willi, che voleva fare il cantante, senza orario e senza bandiera, è il padre naturale del ragazzo e una sera qualsiasi. In alternativa, alle 17.15, 19.15 e 21.15, si può scegliere “Il Signor Diavolo” (Drammatico, Italia, 2019, 86’) di Pupi Avati. Autunno 1952. Nel nord est è in corso l’istruttoria di un processo sull’omicidio di un adolescente, considerato dalla fantasia popolare indemoniato. Furio Momentè, ispettore del Ministero, parte per Venezia leggendo i verbali degli interrogatori. Carlo, l’omicida, è un quattordicenne che ha per amico Paolino. La loro vita è serena fino all’arrivo di Emilio, un essere deforme figlio unico di una possidente terriera che avrebbe sbranato a morsi la sorellina. Paolino, per farsi bello, lo umilia pubblicamente suscitando la sua ira: Emilio, furioso, mette in mostra una dentatura da fiera. Durante la cerimonia delle Prime Comunioni, Paolino nel momento di ricevere l’ostia viene spintonato da Emilio. La particola cade al suolo costringendo Paolino a pestarla. Di qui l’inizio di una serie di eventi sconvolgenti.

Spostandosi in terraferma, anche al Cinema Dante di Mestre troviamo Martin Eden” (Drammatico, Italia 2019, 129’) di Pietro Marcello (ore 16.00, 18.30 e 21.00). Mentre la scelta del Multisala IMG Palazzo punta su “Tutto il mio folle amore” (Drammatico, Italia, 2019, 97’) di Gabriele Salvatores (ore 17.00, 19.45 e 22.00).

Due le possibilità per chi si recherà al Multisala IMG Candiani. Alle 16.45, 20.00 e 22.15 si potrà assistere a “Il giorno più bello del mondo” (Commedia, Italia 2019, 104’) di Alessandro Siani. Arturo Meraviglia è l’impresario di un piccolo teatro di avanspettacolo ormai in declino. Un inaspettato lascito da parte di un lontano zio gli accende la speranza di risolvere i problemi con i debitori, ma quando scopre che l’eredità sono due bambini, Rebecca e Gioele, cade nello sconforto. Dopo i primi momenti di convivenza burrascosa, un bel giorno scopre che Gioele ha un potere sorprendente!!! Le magie che il bambino è in grado di compiere sembrano essere la chiave per risolvere i problemi di Arturo e risollevarlo dal vicinissimo tracollo. Il talento del piccolo illusionista non sfugge però a un team di loschi scienziati che vogliono scoprire cosa si cela dietro queste grandi doti. Con l’aiuto di buffi e sconclusionati amici e di una bella ricercatrice, tra colpi di scena e avventurose situazioni, Arturo farà di tutto per proteggere Gioele e per rimettere in piedi il suo teatro e vivere così il giorno più bello del mondo.

Chi ha amato la pluripremiata serie televisiva non può invece perdersi, alle 16.45, 19.55 e 22.15, “Downton Abbey” (Drammatico, Gran Bretagna, 2019, 122’) di Michael Engler. 1927. Downton Abbey è l'aristocratica dimora nello Yorkshire di proprietà della famiglia Crawley, al cui comando ora sono la primogenita Mary e il cognato Tom Branson, subentrarti al conte Robert e alla sua moglie americana Cora. La grande notizia è che re George V e sua moglie Mary verranno in visita e soggiorneranno presso i Crawley per una cena e una nottata. Tutta Downton Abbey si mobilita per accogliere degnamente i coniugi reali, e l'austera Mary cerca di neutralizzare le due mine vaganti: Tom l'irlandese, le cui idee indipendentiste potrebbero apparire indigeste ai reali, e il maggiordomo Thomas Barrow, subentrato all'affidabile Charles Carson. Per ovviare al secondo rischio Mary richiama Carson dalla pensione, e naturalmente Barrow risente dello schiaffo morale. Ma nessun affronto è peggiore dell'imposizione, da parte dei sovrani in visita, di sostituire all'intero gruppo di domestici di Downton Abbey lo staff della Casa reale.

Spostandosi in provincia, sia il Cinema Teatro di Mirano (alle 20.30), sia il Multisala Verdi di Cavarzere (alle 21.00), offrono la visione a tre euro di “Yesterday” (Commedia, Gran Bretagna, Russia, Cina, 2019, 116’) di Danny Boyle. Jack Malik è un cantautore emergente in una piccola cittadina costiera inglese che vede i sogni di fama svanire rapidamente nonostante la sa accanita devozione e il supporto della sua migliore amica dai tempi dell’infanzia, Ellie. In seguito ad un assurdo scontro con un autobus causato da un misterioso blackout, jack si risveglia e scopre che i Beatles non sono mai esistiti. Esibendosi con le canzoni della band più grande della storia per un mondo che non li ha mai sentiti, Jack riscuote un enorme ed improvviso successo. Ma nella sua ascesa alla gloria il cantante rischia di perdere Ellie, l’unica persona che ha sempre creduto in lui.

Infine, il Cinema Oratorio di Robegano proietterà, alle 21.00, “Io, Leonardo” (Biografico - Italia, 2019, 90’) di Jesus Garces Lambert. In occasione delle celebrazioni per il cinquecentenario dalla scomparsa di Leonardo Da Vinci, la mente più geniale che la storia dell’umanità abbia mai conosciuto il film è un incredibile racconto alla scoperta dell’uomo, l’artista, lo scienziato, l’inventore attraverso un viaggio unico, coinvolgente ed affascinante nella mente di Leonardo da Vinci, con uno nuovo sguardo molto lontano dagli stereotipi con cui solitamente è descritto.

Ogni settimana sarà possibile verificare quali opere sono in programmazione sul sito www.agistriveneto.it, sulla pagina facebook @agis.trevenezie e attraverso l’applicazione per smartphone e tablet APP al Cinema.

Il costo del biglietto è di 3 euro. Nel caso di Multisala verificare preventivamente quali proiezioni sono a 3 euro. La prenotazione dei posti è facoltà riservata alla gestione della sala.

Per informazioni:
Fice Tre Venezie
Tel. 049 8750851
fice3ve@agistriveneto.it
www.agistriveneto.it

www.facebook.com/agis.trevenezie/

 

Prezzo

Reach the event

E.g., 16/12/2019
Booking.com

Sponsorizzato da

Please wait...

Show dates details

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.