26/02/2020 Ora 18:00
Teatrino di Palazzo Grassi

La scomparsa di mia madre

scomparsa_madre

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

La scomparsa di mia madre

PROIEZIONE
Il film di Beniamino Barrese dedicato a sua madre Benedetta Barzini, top model, icona degli anni '60 e musa di grandi artisti e fotografi. 

Mercoledì 26 febbraio, ore 18
La scomparsa di mia madre
Teatrino di Palazzo Grassi

La scomparsa di mia madre è il pluripremiato documentario di Beniamino Barrese, finalista agli European Film Awards e unico titolo italiano all’ultimo Sundance, dedicato a Benedetta Barzini, madre del regista.
Top model, icona degli anni ‘60, musa di artisti e fotografi come Wharol, Dalì e Irving Penn, femminista e docente universitaria, da sempre in lotta contro gli stereotipi della rappresentazione femminile nella moda, a 75 anni Benedetta vorrebbe lasciare tutto e scomparire. Il progetto del figlio di fare un film su di lei si traduce in un incontro-scontro, struggente ed intenso, sul controllo e il significato delle immagini.

La scomparsa di mia madre è distribuito da Reading Bloom e Rodaggio Film.

Maria Luisa Frisa e Gabriele Monti, dell’Università Iuav di Venezia, introducono il film alla presenza della protagonista Benedetta Barzini e del regista Beniamino Barrese.

Ingresso libero fino a esaurimento posti

Prezzo
Free

Raggiungi l’evento

esempio: 24/10/2020
Booking.com

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.