Dal 17/01/2017 al 19/01/2017
Palazzo Grassi

OLHO

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

Creato nel 2014 da Alessandra Bergamaschi e Vanina Saracino "OLHO" è un progetto curatoriale che indaga il rapporto tra la video art contemporanea e il cinema. Da martedì 17 a giovedì 19 gennaio il Teatrino di Palazzo Grassi presenta una tavola rotonda dedicata all'immagine in movimento e una selezione di opere video presentate da OLHO a Rio de Janeiro e São Paolo.

PROGRAMMA:

- Martedì 17 gennaio

Ore 17.30 - Tavola rotonda dedicata all'immagine in movimento
Ore 18.30 - Presentazione e proiezione di lavori video di Adrian Paci, Reynold Reynolds, Tamar Guimaraes & Kasper Akhøj, Pietro Fortuna, Patrick Jolly, Jesper Just

- Mercoledì 18 gennaio

Ore 18 - Presentazione e proiezione di lavori video di Guido van der Werve, Laurent Grasso, Reynold Reynolds, Salla Tykkä, Pietro Fortuna, Tamar Guimaraes, Enrique Ramirez

- Giovedì 19 gennaio

Ore 18 - Presentazione e proiezione di lavori video di Adrian Paci, Pietro Fortuna, Mario Garcia Torres, Guido van der Werve, Jesper Just, Salla Tykkä, Enrique Ramirez, Laurent Grasso


L'obiettivo di OLHO è di ricercare, analizzare e riunire delle opere d'arte video che riflettono sul linguaggio cinematografico. Le proiezioni raccolgono lavori che stabiliscono un dialogo diretto o dialettico con il cinema. OLHO è un invito a riflettere sulle diverse narrative visive che si sono sviluppate in risposta all’immagine in movimento.

Prezzo
Free
Informazioni aggiuntive

Ingresso libero fino a esaurimento posti

Raggiungi l’evento

esempio: 19/08/2018

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.