30/11/2019 Ora 21:15
Cinema Teatro Corso

Moni Ovadia al Teatro Corso

Dio Ride – Nish Koshe

moni_ovadia

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

Alle 21.15 torna in scena il vecchio ebreo errante Simkha Rabinovich con nuove storie

MONI OVADIA IL 30 NOVEMBRE AL TEATRO CORSO DI MESTRE CON “DIO RIDE – NISH KOSHE

Sabato 30 novembre (ore 21.15), al Teatro Corso di Mestre, uno degli appuntamenti più attesi nel prograMma di Teatro in Corso 2019-2020: Moni Ovadia presenta Dio Ride – Nish Koshe. A 25 anni dal primo Oylem Goylem, Ovadia mette in scena un nuovo spettacolo che ritrova il vecchio ebreo errante Simkha Rabinovich e i suoi compagni di strada con nuove storie alla ricerca di un divino ineffabile, tra umorismo e riflessione drammatica. Accompagnano i racconti le musiche dal vivo della Moni Ovadia Stage Orchestra.

MONI OVADIA

Dio Ride – Nish Koshe

di e con Moni Ovadia

luci Cesare Agoni, Sergio Martinelli

scene, costumi ed elaborazione immagini Elisa Savi

progetto audio Mauro Pagiaro

regia Moni Ovadia

produzione CTB Centro Teatrale Bresciano e Corvino Produzioni

Musiche dal vivo della Moni Ovadia Stage Orchestra:

violino: Maurizio Dehò

contrabbasso Luca Garlaschelli

fisarmonica Albert Florian Mihai

clarinetto: Paolo Rocca

cymbalon: Marian Serban

Una zattera in forma di piccola scena approdava in teatro venticinque anni fa. Trasportava sei vagabondi, cinque musicanti e un narratore di nome Simkha Rabinovich. A chi sentiva il desiderio di ascoltare, Simkha raccontava storie di una gente esiliata, ne cantava le canzoni, canti tristi e allegri, luttuosi e nostalgici, di quel popolo che illuminò e diede gloria alla diaspora. I musicanti lo accompagnavano con i loro strumenti e con lui rievocavano le melodie che quel mondo – fatto di comunità grandi, piccole e piccolissime – aveva creato per vivere le feste, le celebrazioni e i riti di passaggio. Dopo un quarto di secolo di erranza, Simkha Rabinovich e i suoi compagni di strada, ritornano per continuare la narrazione di quel popolo sospeso fra cielo e terra in permanente attesa, per indagarne la vertiginosa spiritualità con lo stile che ha permesso loro di farsi tramite di un racconto impossibile eppure necessario, rapsodico e trasfigurato, fatto di storie e canti, di storielle e musiche, di piccole letture e riflessioni alla ricerca di un divino ineffabile presente e assente, vivo e forse inesistente, padre e madre, redentore che chiede di essere redento nel cammino di donne, uomini e creature viventi verso un mondo di giustizia e di pace.

“TEATRO IN CORSO” è un progetto Dal Vivo S.r.l.

Info biglietti e prevendite su www.dalvivoeventi.it

INFORMAZIONI

telefono 366 2590790

www.teatrocorso.it

Prezzo
€€

Raggiungi l’evento

esempio: 15/12/2019
Booking.com

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.