23/12/2016 Ora 20:00
Flat

Petrina nel Salottino

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

PETRINA
Cantautorato sperimentale

Cantante, pianista, compositrice e danzatrice, Petrina costituisce un unicum nel panorama italiano, sintetizzando con classe visionaria un obliquo e sensuale cantautorato con le sperimentazioni del pop-rock, con l’elettronica, con la musica d’avanguardia e con il jazz.

Stimata da David Byrne, che ha spesso pubblicato i suoi brani nelle sue radio playlist di preferiti, ha registrato ora il suo quarto album come cantautrice, BE BLIND, pubblicato da AlaBiancaGroup/Warner.

Nel suo precedente album, ROSES OF THE DAY, Petrina ha ricomposto un brano di John Cage: la partitura, ''Roses of the Day'', è pubblicata worldwide a nome John Cage-Debora Petrina da Editions Peters (NY), l’editore ufficiale di tutte le opere del celebre compositore americano scomparso nel 1992.

Ha suonato con John Parish, David Byrne e Jherek Bischoff (ospiti del suo album PETRINA), Paolo Fresu (che ha pubblicato il suo album ROSES OF THE DAY), Elliott Sharp (ospite del suo album IN DOMA), Mike Sarin, Nicholas Isherwood, Mario Brunello, Sylvano Bussotti, esibendosi a New York, San Francisco, Los Angeles, Seattle, Londra, Berlino, Colonia, Madrid, Strasburgo, Tokio e Osaka.

Ha registrato un album con Paolo Fresu e alcuni dei più noti jazzisti italiani per l'Espresso/La Repubblica e ha recentemente cantato come protagonista a fianco di Nicholas Isherwood in un'opera contemporanea prodotta dal Teatro La Fenice di Venezia.

Come pianista contemporanea ha registrato negli Stati Uniti e a Praga due dischi di inediti pianistici di Morton Feldman per l'etichetta americana OgreOgress (''Early and Unknown Piano Works'' e ''Morton Feldman-Barbara Monk Feldman''), ed è una dei quattro pianisti di ''Four Pianos'', album uscito nel 2013 per la Stradivarius, che raccoglie prime assolute di Sylvano Bussotti.
Ha suonato prime mondiali ed europee di brani di Cage, Feldman, Maderna, Rota, Togni, Bussotti e Katunda al Teatro La Fenice di Venezia, al Mills College (Oakland) e alla Conway Hall a Londra.

Ha condotto un ciclo di trasmissioni per la Rete Due della Radio della Svizzera Italiana ed è stata assistente di Karol Armitage durante la sua direzione del Festival Internazionale di Danza Contemporanea alla Biennale Venezia.

Petrina è anche danzatrice e performer: ha danzato in progetti di coreografi internazionali (Iris Erez, Sara Wiktorowicz), e ha curato la regia di ''She-Shoe'', un solo di danza, voce, suoni e video, il cui videoclip è stato invitato all'International Dance Film Festival in Yokohama, Giappone.
Ha danzato per la Biennale Venezia 2013 e collaborato con SaMPL, Sound and Computing Music, a Padova.
Ha composto la coreografia per un brano di Morton Feldman, ''Three Dances'' (inciso da lei per la prima volta, per l'etichetta americana OgreOgress), e la presenta in concerto in doppia veste di pianista e danzatrice.

ASSOCIAZIONE FLAT
Associazione Flat nasce nel 2009 da un collettivo di artisti, organizzatori e tecnici, attivi in ambito culturale e sociale.
In questi sette anni Flat ha prodotto concerti, esposizioni, corsi, laboratori di teatro e di arti performative, operando a stretto contatto con le realtà associative territoriali.
Strutturata per accogliere le attività di associazioni e gruppi informali, Associazione Flat crede nella qualificazione del Territorio attraverso piccole produzioni di qualità che si svolgono presso il salottino di ViaTorino133.
La sede sociale si trova in un condominio di uffici, al piano primo con ascensore, ed è un ambiente sano, accogliente, sicuro e famigliare; riservato ai soli Soci.

Prezzo
Informazioni aggiuntive

evento riservato ai Soci Arci, contributo 6 euro
per prenotare un posto al concerto: goo.gl/forms/Qk7AOW5jrIXp2F622

Raggiungi l’evento

esempio: 21/11/2018

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.