02/03/2017 Ora 19:00
Hotel Londra Palace

Francesco Diodati protagonista a “Il Salotto Improvvisato"

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

“Il Salotto Improvvisato” dell’HOTEL LONDRA PALACE è pronto ad accogliere il secondo protagonista della nuova rassegna culturale di incontri, chiacchiere ed improvvisazioni con i compositori. Si tratta di FRANCESCO DIODATI che, concedendosi una piccola pausa dal denso tour italiano di questi giorni con Enrico Rava, si presenterà al pubblico veneziano in un “solo” di parole e note totalmente inedito.

Come vuole il format della rassegna “IL SALOTTO IMPROVVISATO”, infatti, il talentuoso e pluripremiato chitarrista romano risponderà alle domande di Enrico Bettinello e degli spettatori circa il modo in cui nascono le sue COMPOSIZIONI, i luoghi mentali e fisici da cui attinge ISPIRAZIONE e come riesce poi a tradurre i suoi pensieri in musica. E naturalmente porterà degli esempi, facendo ascoltare i suoi lavori.

Inoltre, anche lui ha accettato la SFIDA lanciata dall’hotel: esibendosi nel luogo in cui TCHAICOVSKY ha tratto ispirazione per comporre la sua Quarta Sinfonia, gli è stato chiesto di prendere spunto da una qualsiasi opera del compositore russo per eseguire o improvvisare un breve brano, esclusivamente per questa occasione, che verrà registrato dal vivo.

Seguirà il BRINDISI con l’artista.

Francesco Diodati
Classe 1983, chitarrista e compositore moderno ed eclettico, si impone nel panorama musicale internazionale come una delle punte di diamante di una nuova generazione italiana di jazzisti, dinamica ed energica. Ha frequentato il master In.Ja.M. a Siena tra il 2008 e il 2010, studiando con Kurt Rosenwinkel, Marc Ducret, John Abercrombie, Hein Van de Geyn, Jeff Ballard, Drew Gress, Seamus Blake, Roberto Cecchetto e molti altri. È stato selezionato fra i migliori studenti del master per partecipare al Panama Jazz Festival e per una serie di concerti a New York, Boston, in uno scambio culturale con gli studenti del Conservatorio di Parigi e del Berklee Global Jazz Institute. Nel 2009 ha ricevuto una borsa di studio per studiare presso la New School for Contemporary Music di New York, dove ha studiato con artisti come Reggie Workman, Ben Allison, Peter Berstein, Rachel Z, Rory Stuart. Eletto miglior chitarrista dell’anno nel 2013, 2014, 2015 nell’ambito del JazzIt Award, Diodati è leader dei Neko, dei più recenti Yellow Squeeds e membro stabile all’interno di numerosi progetti, tra cui il New Quartet di Enrico Rava dal 2014, e i diversi ensemble della cantante romana Ada Montellanico.


IL SALOTTO IMPROVVISATO
Incontri, chiacchiere e improvvisazioni con i compositori

Come nasce un brano musicale? Da dove prendono ispirazione i compositori? Come sviluppano le loro idee? L’Hotel Londra Palace con questa rassegna di 6 incontri - dal 16 febbraio al 4 maggio 2017 nel “salotto improvvisato” della dimora, con l'apporto artistico di Enrico Bettinello e Veniero Rizzardi - vuole risvegliare l’interesse, la curiosità per il processo creativo, così meravigliosamente diverso per ogni genio artistico. E si pone come obiettivo la valorizzazione delle IDEE NUOVE invitando i grandi artisti che le hanno.

Prezzo
Free
Informazioni aggiuntive

L’ingresso è GRATUITO ma SU PRENOTAZIONE, vista la capienza del salotto (circa 35 posti).

Per prenotarsi, scrivere a press@londrapalace.com o telefonare a 3496393917 e attendere CONFERMA.

Raggiungi l’evento

esempio: 23/09/2020
Booking.com

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.