30/12/2018 Ora 17:00
Palazzo Grimani

Misticanza Musicale. Antologia di musiche del ‘500 e ‘600

“Le musiche dei Grimani – VI edizione”

misticanza_musicale

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

All’interno della rassegna “Le musiche dei Grimani – VI edizione”,
la Scuola di Musica Antica di Venezia propone a Palazzo Grimani il concerto

Misticanza Musicale. Antologia di musiche del ‘500 e ‘600
con brani tratti dai repertori di Diego Ortiz, Vincenzo Ruffo, Salomone Rossi, Biagio Marini e altri.

Ad eseguirlo, l'ensemble "La Misticanza" nato da una comune volontà dei musicisti che lo compongono di esplorare il repertorio del Cinquecento e del Seicento, attraversando in questa ricerca i generi più caratteristici e disparati che tratteggiano il linguaggio musicale dell'epoca: dal madrigale alla musica di danza, dal contrappunto rigoroso alla monodia accompagnata.

La misticanza o mesticanza indicò anche un genere musicale, in voga in Italia proprio nel XVI e XVII secolo ed è caratterizzato da una mescolanza di diversi testi, spesso ricchi di giochi di parole e di doppi sensi, e di melodie o frammenti di melodie di varia provenienza, soprattutto popolare.

Gianluca Geremia: tiorba e liuto
Davide Gazzato: liuto, flauti, percussioni
Marco Casonato: Viola da gamba
Alberto Maron: Clavicembalo

Concerto compreso nel costo del biglietto di ingresso al Museo.
(5€, salvo riduzioni di legge)

Si consiglia la prenotazione telefonando al numero 0412411507
oppure inviandoci una email a pm-ven.grimani@beniculturali.it
 

Prezzo

Raggiungi l’evento

esempio: 23/06/2019
Booking.com

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.