23/10/2016 Ora 19:00
Spazio Aereo

Power Acoustic Opening Sunday | feat. Michele Polga

spazioaereo_power

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

PROGRAMMA

- ore 19:00, Apertura Spazio Aereo
- ore 19:30, Gli Algoritmi - Jazz/impro septet
- ore 21:30, Safety Last! - Film muto sonorizzato da Alessandro Turchet e Bob Durante
- ore 23:00, Power Acoustic Jam feat. Michele Polga

Spazio Aereo è lietissimo di inaugurare alle 19.00 la sua terza stagione di Power Acoustic Sunday con Algoritmi, un settimino di improvvisazione d'avanguardia capitanato dal polistrumentista Aldo Vio e nato all'interno delle mura Aeree, contaminato dall'esperienza dell'open mic e delle jam domenicali.

Alle 21.30 il richiestissimo duo Roberto Durante/ Alessandro Turchet tornerà alla sua specialità, la sonorizzazione di un film muto: si tratta stavolta di SAFETY LAST! di Harold Lloyd, l’attore da molti riconosciuto come uno dei “re delle comiche” insieme a Charlie Chaplin e Buster Keaton.

A seguire detonerà la Power Acoustic Jam, che per l'occasione sarà speciale e dagli sviluppi imprevedibili, avendo in apertura la partecipazione straordinaria di Michele Polga!

+ Gli Algoritmi
APPROSSIMATICITA'

Aldo Vio: clarinetti e saxofoni
Tony Costantini: trombone
Viola Mattioni: violoncello
Èrrico Pavese: chitarra
Alessandro Garino: pianoforte e Fender rhodes
Nicolò Masetto: contrabbasso
Fabio Lazzarin: batteria, tabla e santoor

"Praticare l'approccio ai suoni, alla loro coesistenza, alla loro trasmissione e ricezione con strumenti acustici e vesti permeabili è la premessa fondamentale. Una seconda idea imprescindibile riguarda la necessità di non escludere alcunché, ovvero non eleggere alcuna variabile stilistica a proprio manifesto, scudo o sarcofago. In terzo luogo va posta l'attenzione sull'emblematico e spesso travisato bivio semantico che separa il percorso dell'approssimatiVita' da quello (ora sì programmatico ) della quasi gemellare approssimatiCita'. Quale abisso tra gli sviluppi cromosomici delle due opzioni! E quali devastanti conseguenze derivate dalla legittimazione ignara dell'equivoco tra i due termini.
In vista di orizzonti liberi da detriti e contraffazione, gli "ALGORITMI" assumono, promuovono e diffondono il pan-stilistico, post-sintattico, pre-socratico anelito all'unità.
Nell'occasione specifica presentano in anteprima il contenuto del progetto discografico "D'altronde" ; composizioni di Aldo Vio, l'autarchico nonché benevolo ideatore e coordinatore di questa sinergia sinclinale.

+ SAFETY LAST!

Roberto Durante, pianoforte
Alessandro Turchet, contrabbasso

Il film del 1923 racconta la storia di Harold, un ragazzo che trova un modesto impiego in un negozio di vestiti ma fa credere alla sua ragazza di esserne il direttore. Convinta di avere a che fare con un uomo in carriera, la ragazza si convince a sposarlo. A questo punto Harold dovrà trovare un modo per non deludere la sua futura moglie.

Il più famoso dei film di Harold Lloyd, l’attore da molti riconosciuto come uno dei “re delle comiche” insieme a Charlie Chaplin e Buster Keaton. Assolutamente memorabile l’acrobatica scena dell’orologio, la cui realizzazione costò al nostro Harold una disarticolazione alla spalla.

Accompagnamento musicale dal vivo a cura di Roberto Durante (piano) e Alessandro Turchet (contrabbasso)



Questo evento aderisce a Venezia Calling 2016, un progetto a favore della mobilità sostenibile e della messa in rete dell’offerta culturale.
Dal 13 ottobre al 15 novembre vivi la cultura in Città con i nuovi treni regionali dopo la mezzanotte.
Calendario completo degli eventi e info agevolazioni: http://www.veneziacalling.it/

Prezzo
Informazioni aggiuntive

Ingresso riservato soci Arci
Contributo responsabile 5 euro

Per Venezia Calling prima consumazione in omaggio per chi esibisce il biglietto del treno!

Raggiungi l’evento

esempio: 30/09/2022
Booking.com

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.