Dal 16/09/2016 al 30/09/2016
Libreria MarcoPolo - Campo S. Margherita

SETTEMBRE S'INGROSSA [IIª PARTE]

settembresingrossa_copertina

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

Dopo il primo "minifestival", nemmeno il tempo di tirare il fiato e venerdì 16 riparte il SettembreSingrossa!

PROGRAMMA COMPLETO  [IIª PARTE]

- Venerdì 16 settembre

Ore 20:00
"I guardiani" di Marco Ballestracci (66thand2nd Editore)

Dialoga con l’autore Flavio Biz
Interventi alla fisarmonica di Claudio Cecchetto

Wembley, ottobre 1973. Inghilterra e Polonia si giocano l’accesso alla Coppa del Mondo. Quella notte un «clown vestito di giallo», Jan Tomaszewski – un metro e novantatré, capelli lunghi trattenuti da un cordino – inanella una serie di parate spettacolari, regalando ai polacchi la qualificazione alle fasi finali. Diciassette anni prima, nel maggio del 1956,lo stadio dell’Impero era stato il teatro di un’altra prestazione memorabile. L’acrobata inatteso, quella volta, si chiamava Bert Trautmann, numero uno del Manchester City – un ex soldato della Wehrmacht catturato dagli inglesi durante la Seconda guerra mondiale. Solo grazie al coraggio mostrato nella finale di FA Cup contro il Birmingham City, quel «mangiacrauti schifoso», l’uomo più fischiato della Prima Divisione, potrà riscattare il proprio passato e sarà acclamato come un eroe nel paese che lo ha adottato. Le storie di Tomaszewski e Trautmann si intrecciano a quelle di altri formidabili portieri – Toni Turek, William Vecchi e Giuseppe Perucchetti – nel sesto romanzo di Marco Ballestracci. Un viaggio imprevedibile per le pianure dell’Ucraina, le Langhe e la Val Trompia, tra divisioni di fanteria, staffette partigiane e squadrette giovanili, dove le gesta dei cinque «guardiani» – cinque interpreti stravaganti del ruolo più eccentrico del calcio – rivivono nelle giocate di un bambino, diventato ragazzo e poi uomo, che comincia terzino prima di scoprirsi un talento tra i pali. Anzi, nelle uscite.

Marco Ballestracci ha cinquantatré anni e vive a Castelfranco Veneto, è cantante e armonicista di blues. Nel 2008 ha pubblicato per Mattioli 1885 "A pedate. 11 eroi e 11 leggendarie partite di calcio" con cui ha vinto l'anno succesiivo il premio Selezione Bancarella Sport, riconoscimento ottenuto anche con "La storia balorda" (Instar libri), "L'ombra del Cannibale" (2009), "Imerio. Romanzo di dannate fatiche" (2012, e "Il dio della bicicletta" (2014).
 

- Martedì 20 settembre

Ore 20:00
Scrittura libera - libri, letture, libertà di espressione
reading in sostegno della scrittrice e giornalista turca Asli Erdogan

Evento in collaborazione con PHONODIA

La Libreria MarcoPolo, insieme ad altre librerie italiane, organizza un reading in sostegno della scrittrice e giornalista turca Asli Erdogan arrestata dal regime del suo omonimo Recep Tayyip Erdogan.
Asli Erdogan è stata incarcerata nella prigione Barkirköy a Istanbul con l’accusa di «propaganda a favore di un’organizzazione terrorista», «appartenenza a un’organizzazione terrorista», e «incitazione al disordine».
Alla MarcoPolo saranno letti anche altri brani di autori turchi fra cui un testo inedito scritto per l'occasione dalla scrittrice turca Melike Inci.
Laureata al Robert College nel 1983 e in ingegneria all’Università Boganzici nel 1988, Asli Erdoğan ha lavorato come fisico al Cern e dopo un dottorato di ricerca a Rio de Janeiro, è tornata in Turchia per dedicarsi a tempo pieno all’attività di giornalista e scrittrice.

L'iniziativa "Scrittura libera" prevede che in ciascuna libreria che aderisce venga organizzata una lettura pubblica ad alta voce di brani tratti dal suo unico libro tradotto in italiano, "Il mandarino meraviglioso" (Keller, 2014. Trad. Giulia Ansaldo).
 

- Giovedì 22 settembre

Ore 17:00
Mostri, streghe e cioccolato
Merenda/lettura per i 100 anni di Roald Dahl

con Sara Paolini, succo e biscotti

Nel settembre del 2016 si celebra il centesimo compleanno di Roald Dahl, uno degli scrittori più amati dai piccoli e dai grandi. Irriverente, scorretto, divertente e irresistibile, il creatore di Willy Wonka e di Matilde, di giganti e streghe, di sogni e incubi che incantano i lettori e le lettrici di tutto il mondo.
La Libreria MarcoPolo lo festeggia con una merenda/lettura, condotta dall’attrice Sara Paolini durante la quale, con un succo e qualche biscotto, si verrà rapiti da alcune delle pagine più divertenti dei suoi libri. Tranquilli, alla fine tutti liberi!

 

- Venerdì 23 settembre

Ore 20:00
"Mio figlio mi adora - Figli in ostaggio e genitori modello" di Laura Pigozzi (Nottetempo edizioni)

Dialoga con l’autrice Giovanna Zoboli

Mai come oggi i modelli familiari che ci circondano sembrerebbero essersi ampliati e dinamizzati, mettendo in questione il principio stesso della famiglia “naturale” e mostrandone il carattere ideologico. Eppure, a un’analisi piú profonda, anche dietro le famiglie ricostituite, allargate, monogenitoriali e omogenitoriali si rivela un’allarmante immagine della famiglia concepita e custodita come nido inclusivo ed esclusivo: un Uno chiuso in sé, come una sorta di corpo uterino, che ritiene di contenere tutto ciò di cui i suoi membri hanno bisogno. Cedendo all’attrazione del legame “claustrofilico” con i figli e alla sua modalità simbiotica e autoappagante, il mondo viene risucchiato all’interno della famiglia, dimenticando che la crescita è fatta anche di opposizioni, affrancamento, dissonanze, negoziazioni con l’esterno – con l’Altro. In questo testo acuto e provocatorio, Laura Pigozzi infrange la retorica asfittica della famiglia all inclusive e quella di un certo tipo di maternità e genitorialità che circolano in modo pervasivo, mostrando come “la vera filiazione è aver ricevuto dai propri genitori la possibilità di lasciarli” – se è vero, come dice Hannah Arendt, che “gli uomini sono nati per incominciare”.

Laura Pigozzi è impegnata a leggere le questioni che riguardano le famiglie, il femminile e la voce alla luce della pratica e della teoria analitica. È autrice dei libri: A Nuda Voce (2008), Chi è la piú cattiva del reame? (2012, tradotto in Francia da Albin Michel nel 2016), Voci smarrite (2013). È membro associato di ALIPSI (Associazione lacaniana italiana di psicoanalisi) e membro della Fondation Européenne pour la Psychanalyse. Cura il blog Rapsodia in cui pubblica articoli di psicanalisti e di artisti (www.rapsodia-net.info) e ha fondato il Non Coro, laboratorio stabile di sperimentazione e creatività vocale. Lavora a Milano e in provincia di Verona.

 

- Venerdì 30 settembre

L’incredibile SettembreSingrossa si conclude con la grande festa per il primo anno della libreria a Santa Margherita, festa in cui non mancheranno ovviamente (ma i dettagli li sveleremo più avanti) letture, musica, condivisione e divertimento.

Prezzo
Free
Informazioni aggiuntive

Ingresso libero fino a esaurimento posti

sito: www.libreriamarcopolo.com
e-mail: books@libreriamarcopolo.com
tel.: 041/8224843

Libreria MarcoPolo
Campo Santa Margherita // Dorsoduro 2899
Venezia

Raggiungi l’evento

esempio: 22/09/2018

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.