Dal 26/01/2024 al 31/01/2024
Chiesa di San Lorenzo
Giardini della Biennale

Prometeo. Tragedia dell’ascolto

di Luigi Nono

luigi-nono

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

Si parte con un tuffo all’indietro (nel tempo) e due appuntamenti: in occasione dei quarant’anni trascorsi dalla sua prima esecuzione, torna dal 26 al 29 gennaio 2024 Prometeo. Tragedia dell’ascolto di Luigi Nono a San Lorenzo, luogo del suo debutto nel 1984. Un Progetto Speciale dell’Archivio Storico (ASAC) della Biennale di Venezia realizzato in collaborazione con la Fondazione Archivio Luigi Nono e TBA21–Academy. Lunedì 29 gennaio, per celebrare il centenario che ricorre dalla nascita del compositore veneziano, La Biennale propone anche una giornata di studi dedicata alla sua opera presso la Biblioteca della Biennale ai Giardini.

Prometeo. Tragedia dell’ascolto | Venerdì 26, sabato 27 e lunedì 29 gennaio 2024 ore 19:00, domenica 28 gennaio 2024 ore 15:30 | Ocean Space
La nuova avventura di Prometeo torna a rendere la Chiesa di San Lorenzo un luogo a servizio del suono con una struttura-ambiente re-immaginata da Antonello Pocetti e Antonino Viola. Alla testa dell’Orchestra di Padova e del Veneto il maestro Marco Angius; al flauto e alla tuba Roberto Fabbriciani e Giancarlo Schiaffini che con Alvise Vidolin al live electronics e Massimo Cacciari, curatore dei testi, erano già stati partecipi della prima edizione. Il progetto di riallestimento di Prometeo.Tragedia dell’ascolto di Luigi Nono è realizzato dalla Biennale di Venezia, in collaborazione con la Fondazione Archivio Luigi Nono e con TBA21–Academy e fa parte del percorso di valorizzazione del trasferimento dei materiali dell'Archivio Luigi Nono nel Centro Internazionale della ricerca sulle Arti Contemporanee della Biennale. 

Prometeo ieri e oggi. L’utopia di Luigi Nono a 100 anni dalla nascita | Lunedì 29 gennaio 2024 ore 14:30 | Biblioteca della Biennale Giardini
Il 29 gennaio, giorno in cui cade l’anniversario del centenario della nascita di Luigi Nono, alle 14:30 presso la Biblioteca della Biennale ai Giardini, avrà luogo una giornata di studi dedicati alla sua opera. Partecipano: Massimo Cacciari, Carlo Fontana, Alvise Vidolin e Lucia Ronchetti con Marco Angius. Modera Andrea Estero, direttore della rivista Classic Voice. Con il saluto introduttivo di Roberto Cicutto, Presidente della Biennale di Venezia, Debora Rossi, Responsabile dell’Archivio Storico, Nuria Schoenberg Nono, Presidente della Fondazione Archivio Luigi Nono. Per maggiori informazioni

OCEAN / UNI Pacific Resistance | Mercoledì 31 gennaio, ore 10:00 CET / 19:00 AEST | Piattaforma Zoom
Il nuovo semestre di OCEAN / UNI intitolato Pacific Resistance, inizia il 31 gennaio, con il prologo Cosmogonie del Pacifico che vede la partecipazione delle artista performativa Latai Taumoepeau e Albert Refiti, Professore Associato presso l'Università di Tecnologia di Auckland. Esplorando le radici diverse dell'abitare, gli immaginari e le eredità culturali del Pacifico, queste sessioni raccolgono testimonianze dalle esperienze vissute di vari operatori culturali e stakeholder dell'Oceano. Il programma approfondisce l’Oceano come spazio relazionale in cui emergono alleanze e genealogie politiche, chiamando a raccolta “onde di resistenza”.

Mercoledì 31 gennaio invece, segna l'immersione nel nuovo semestre online di OCEAN / UNI (un’ iniziativa educativa partecipativa di TBA21–Academy) intitolato Pacific Resistance e dedicato alle diverse radici dell’abitare, dell’immaginario e delle eredità culturali del Pacifico. Tali tematiche sono centrali anche per la nuova mostra a cura di Taloi Havini dal titolo Re-Stor(y)ing Oceania, che inaugura ad Ocean Space il 23 marzo 2024 e che presenta le due inedite commissioni site-specific delle artiste indigene del Pacifico Latai Taumoepeau e Elisapeta Hinemoa Heta. 

Prezzo

Raggiungi l’evento

esempio: 19/07/2024
Booking.com

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.