29/07/2021 Ora 19:00
Fondazione Querini Stampalia

Paesaggi di carta e di suoni

Una serata esclusiva, tra musica e arte

paesaggio_carta_suoni

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

Vi aspettiamo per Paesaggi di carta e di suoni giovedì 29 luglio, dalle 19 alle 22.

Sarà un'occasione unica per ammirare i paesaggi, reali e trasfigurati, proposti dalle due mostre in corso, dopo aver ascoltato le inedite suggestioni musicali di Cecilia Vendrasco e Pietro Tonolo.

Prima o dopo la visita potrete godervi l'aperitivo nella suggestiva cornice del giardino di Carlo Scarpa.

I posti sono limitati. Per prenotare scrivete a: manifestazioni@querinistampalia.org

Il costo è di 20 euro a persona.

Il programma della serata:

alle ore 19

Concerto in auditorium ‘Tuono e Semituono’ a cura del duo:

Cecilia Vendrasco, flauto, ottavino, flauto basso 

Pietro Tonolo, sax tenore, sax soprano, flauto contralto, flutax

Una declinazione sonora del paesaggio, storico e contemporaneo di Venezia.

Manoscritti della Biblioteca Querini Stampalia, canzoni da battello del Settecento, partiture che riecheggiano le produzioni della Biennale Musica, brani ispirati alla storia musicale veneziana, disegnano una mappa musicale della città.

dalle ore 20 alle 22

Aperitivo in giardino e Visita alle due mostre:

Venezia panoramica. La scoperta dell’orizzonte infinito

a cura di Giandomenico Romanelli e Pascaline Vatin.

Un’evidenza fantascientifica. Luigi Ghirri, Andrea Zanzotto, Giuseppe Caccavale

a cura di Chiara Bertola e Andrea Cortellessa.

Prezzo

Raggiungi l’evento

esempio: 30/07/2021
Booking.com

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.