Dal 06/03/2018 al 28/03/2018
Ateneo Veneto di Scienze, Lettere ed Arti

Marzo all'Ateneo Veneto

ateneo_veneto03

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

PROGRAMMA:

- Martedì 06 Marzo 2018/ore 17.30
Sala Tommaseo
Ateneo Veneto, Patrimonio di Oreficeria Adriatica
Lezione inaugurale
Corso di Storia dell’Oreficeria e Arti Decorative 2018 – XVI edizione

VENETICA. UN MONDO DI ARTI PREZIOSE (XV-XVIII SECOLO)
a cura di Letizia Caselli

Ritratti portatili. Gli albori della ritrattistica dogale in medaglia (1450-1550)

Relatrice: Giulia Zaccariotto


Il Corso di Storia dell’Oreficeria e Arti Decorativeci propone per il 2018 un viaggio nel mondo di piccoli oggetti preziosissimi, a cominciare dalle medaglie celebrative.
Nel 1472 il doge Niccolò Tron decise di modificare l’iconografia canonica della valuta veneziana coniando una nuova moneta in argento con inciso il suo stesso ritratto. Il gesto non fu pacificamente accolto dagli organi di governo e, già nel 1474, fu emanato un decreto che impediva a qualunque doge di apporre la propria effige sulle monete.
Negli stessi anni i sovrani degli stati territoriali italiani stavano invece riscoprendo l’arte della medaglia celebrativa, affidando la riproduzione dei loro volti ad artisti di corte del calibro di Pisanello o Matteo de’ Pasti.
Ripercorrendo la produzione medaglistica dal doge Francesco Foscari ad Andrea Gritti e le personalità degli orefici che ne furono protagonisti, la studiosa Giulia Zaccariotto tenterà di fornire delle linee guida per comprendere il rapporto tra potenti e medaglie nella Venezia del Rinascimento.


- Mercoledì 07 Marzo 2018/ore 17.30
Aula Magna
Ateneo Veneto, Università Ca’ Foscari Venezia, Iveser
con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri
e del Comitato Regionale Veneto per le celebrazioni del Centenario della Grande Guerra
CENTENARIO DELLA GRANDE GUERRA

BELLUM IN TERRIS: MANDARE, ANDARE, ESSERE IN GUERRA
Lezione conclusiva del ciclo quadriennale di incontri di Mario Isnenghi

Restituire Caporetto. La corsa verso Trento e Trieste

         


- Venerdì 09 Marzo 2018/ore 17.30
Sala Tommaseo
A 150 anni dalla morte di Emmanuele A. Cicogna
Presentazione del volume

Dall’epistolario di Emmanuele Antonio Cicogna. Erudito, collezionista e conoscitore d’arte nella Venezia dell’Ottocento
di Isabella Collavizza (Milano, Forum edizioni 2018) 

Linda Borean, Nico Stringa, Camillo Tonini, Monica Viero conversano con l’autrice


Attraverso l’esame del fondo documentario Cicogna del Museo Correr di Venezia, in particolare del corposo e ancora inedito epistolario, il volume restituisce nuova luce alla figura dell’erudito riletta nell’inesplorata veste di informatore-intermediario in contatto con una viva comunità di artisti e intellettuali; nell’affascinante ruolo di “consulente” nella ricerca storico-artistica che svolge per studiosi e conoscitori d’arte a livello nazionale; o ancora, nella collaborazione con i principali istituti di cultura locali, quindi, nel contributo alla promozione di una rinnovata coscienza di tutela delle arti.
Isabella Collavizza si è specializzata in Storia dell’arte all’Università degli Studi di Udine dove ha ottenuto il titolo di dottore di ricerca. Si occupa di temi e problemi di storia dell’arte in area veneta tra Sette e Ottocento, con particolare riguardo agli aspetti della critica, della tutela e della storia del collezionismo.


- Sabato 10 Marzo 2018/ore 9.30
Sala Tommaseo

INCONTRI DI LINGUA E CULTURA INGLESI
a cura di Lucio Sponza


- Martedì 13 Marzo 2018/ore 17.30
Sala Tommaseo
Ateneo Veneto, Patrimonio di Oreficeria Adriatica
Corso di Storia dell’Oreficeria e Arti Decorative 2018 – XVI edizione

VENETICA. UN MONDO DI ARTI PREZIOSE (XV-XVIII SECOLO)
Il mondo in una perla. Sulla mostra del Museo del Vetro

Relatori: Chiara Squarcina e Augusto Panini

 

- Mercoledì 14 Marzo 2018/ore 17.00
Aula Magna
FAI – Delegazione di Venezia in collaborazione con Ateneo Veneto
Presentazione della XXVI Giornata FAI di Primavera

Giornate FAI di primavera 2018 – Le sorprese di Venezia
a cura di Francesca Barbini, Presidente FAI Venezia

Presentano gli studenti dei Licei Marco Polo, Benedetti, Guggenheim e dell’Istituto Gritti di Venezia
Conclude Laura Corti

 

- Giovedì 15 Marzo 2018/ore 17.30
Aula Magna
Ateneo Veneto, C.I.S.O. Veneto
Corso di Storia della Sanità 2018

MEDICINA E SANITÀ FRA STORIA E FUTURO
Passato e traguardi della chirurgia
Relatori: Nelli-Elena Vanzan Marchini, Fabio Zampieri, Gaetano Thiene


- Sabato 17 Marzo 2018/ore 9.30
Sala Tommaseo
INCONTRI DI LINGUA E CULTURA INGLESI
a cura di Lucio Sponza

 

- Lunedì 19 Marzo 2018/ore 18.00
Centro Tedesco di Studi Veneziani in collaborazione con Ateneo Veneto
Presentazione dell’edizione italiana del volume

Fede e mondo moderno. La trasformazione del Cristianesimo europeo tra il 1750 e 1850
di Rudolf Schlögel (Palermo, Edity press 2017)

Antonio Trampus e Marco Cavarzere conversano con l’autore

 

- Martedì 20 Marzo 2018/ore 17.00
Sala Tommaseo
Università Popolare di Venezia

Venezia nell’età di Tintoretto
Relatrice: Adriana Augusti

 

- Martedì 20 Marzo 2018/ore 17.30
Aula Magna
Presentazione del volume

Perché insegnare l’italiano ai ragazzi italiani. E come
di Paolo Balboni (Venezia, Marsilio 2018)

Ilaria Crotti e Fabio Caon conversano con l’autore

 

- Giovedì 22 Marzo 2018/ore 17.00
Sala Tommaseo
Ateneo Veneto, Fondazione Giorgio Cini Venezia - Istituto per la Musica
in collaborazione con Fondazione Peter Maag e Università La Sapienza di Roma
III edizione del ciclo

Il suono sinfonico del romanticismo. Teoria e pratica della direzione d’orchestra nel ventesimo secolo
Damien Colas parla del direttore d’orchestra John Eliot Gardiner

 

- Venerdì 23 Marzo 2018/ore 17.00
Aula Magna
Ateneo Veneto, Liceo Marco Polo, Università Ca’ Foscari di Venezia – Dipartimento di Studi Umanistici,
Centro Documentazione Didattica, Ufficio Scolastico Regionale
Tavola rotonda

Venezia e gli studi classici nel terzo millennio fra letture sceniche, interpretazioni musicali e traduzioni
Dalla “notte del Classico” alle “Stelle” del Marco Polo

A cura di Michela Andreani
iIntroduce Caterina Carpinato
Intervengono Rocco Fiano, Martina Venuti, Michela Andreani
Conclude Augusta Celada
Con la partecipazione degli studenti di IB, IIB, IIA, IIIA, IIC, IIIC del Liceo Marco Polo

 

- Martedì 27 Marzo 2018/ore 17.30
Sala Tommaseo
Ateneo Veneto, Patrimonio di Oreficeria Adriatica
Corso di Storia dell’Oreficeria e Arti Decorative 2018 – XVI edizione

VENETICA. UN MONDO DI ARTI PREZIOSE (XV-XVIII SECOLO)
Arte sacra sull’Altopiano di Asiago, artisti e committenti

Relatore: Alberto Bordignon


L’Altopiano dei Sette Comuni è - per la sua storia e per le peculiarità territoriali - un interessante bacino di studi anche dal punto di vista storico-artistico. Un mondo non così isolato come potrebbe sembrare, e a dimostrarlo è proprio l'importante corpus di oreficerie sacre che viene presentato in questa occasione. Testimonianza significativa di arte e fede sopravvissuta alle numerose vicende belliche, che la comunità dellì'Altopiano commissionò ad artisti celebri quali Angelo Scarabello, Andrea Barci, Giovanni Antonio Costa ed altri.

 


- Mercoledì 28 Marzo 2018/ore 18.30
Sala Tommaseo
Lions Club Venezia Host

Le smart cities in Europa…. anche a Venezia?
Saluto di Piero Pellegrini, Presidente Lions Club Venezia Host
Interventi di Rossella Rusca, Consigliere per la politica di coesione e i fondi strutturali nella rappresentanza permanente d’Italia presso l’UE
Roberto Masiero, docente di Storia dell’Architettura allo IUAV

Prezzo
Free
Informazioni aggiuntive

AVVISO:
MARTEDI' 6 E GIOVEDI' 8 MARZO
la Biblioteca dell'Ateneo Veneto rimane chiusa.
Ci scusiamo con gli utenti.

Raggiungi l’evento

esempio: 18/11/2018

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.