26/01/2024 Ora 18:00
Fondazione Querini Stampalia

Bibliothèque

querini

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

Bibliothèque

Arte, Musica e Performance

26 gennaio 2024, dalle 18 alle 23

Fondazione Querini Stampalia, Venezia

La prima edizione di Bibliothèque, la festa evento organizzata dalla Fondazione Querini Stampalia di Venezia, è per venerdì 26 gennaio. La vitalità di alcuni tra i più giovani artisti presenti sulla scena nazionale e internazionale contamina Palazzo Querini Stampalia per far vivere ai partecipanti un’esperienza inedita e trasformativa degli spazi, in un programma espositivo tra arte, musica e performance.

Bibliothèque, termine che rimanda etimologicamente alla parola ‘téca’ (scrigno, scatola in cui si custodisce ciò che è raro o prezioso), gioca per assonanza con il termine ‘discotheque’. Durante la serata, dalle 18 alle 23, performance, installazioni, sessioni di ascolto e Dj set esploreranno le molteplici possibilità espressive delle tecnologie emergenti reinterpretando fenomeni umani, naturali e confini tra diverse discipline, alla ricerca di nuove connessioni tra luce, spazio, suono e movimento, interrogandosi anche su questioni che riguardano il cambiamento climatico e proponendo nuove occasioni di fare comunità a Venezia.

Bibliothèque, evento a cura di Chiara Ascari e Isabella Picchi, progetto grafico e di comunicazione di Nicolò Pellarin, è realizzato in collaborazione con Fabrica, centro di ricerca sulla comunicazione, Thuono Audio (Eleonora Bonollo, Mattia Rigon), Fulvia Larena e Iacopo Prinetti. Bibliothèque è possibile grazie anche al supporto di Artdefender.

Per l’occasione Davide Balda (Italia), Roberto Cannarile (Italia), Allison Costa (USA), Stefano Dealessandri (Italia), Joe Habben (UK), cinque giovani creativi in residenza a Fabrica, esporranno i loro progetti, alcuni con riferimenti site specific, altri parte di ‘Blooming in Embers’, la mostra evento negli spazi di Fabrica in programma il prossimo 16 febbraio, e in anteprima a Bibliothèque.

Nuove e originali connessioni faranno da filo conduttore alla serata, in un percorso circolare, senza un inizio e una fine, che mette in relazione l’opera di Carlo Scarpa, a piano terra, con la Biblioteca, al primo piano. Bibliothèque sottolinea le potenzialità di reinvenzione degli ambienti della Fondazione e li reinterpreta in modo innovativo e stimolante attraverso una simultaneità di situazioni, per coinvolgere in modo profondo i partecipanti, liberi di muoversi, decodificare le proposte, fare networking.

Un’esperienza che prosegue anche oltre.

Chi partecipa e ha meno di 30 anni potrà iscriversi gratuitamente al nuovo programma di membership ‘Amici Young’ della Fondazione Querini Stampalia e prendere parte alle attività proposte nel 2024.

 

Prezzo

Raggiungi l’evento

esempio: 01/03/2024
Booking.com

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.