23/10/2016 Ora 09:40
Bacino di San Marco

Venice Marathon

31° Edizione

venice-marathon

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

La Venice Marathon, gara internazionale sulla distanza olimpica di Km 42,195, disciplina più classica ed affascinante dell'atletica leggera; una maratona riconosciuta a livello mondiale dalla IAAF e certificata Bronze Label. Si corre su un percorso unico al mondo, dove ogni chilometro è ricco di fascino e suggestione; dalla partenza, posta di fronte a Villa Pisani, la Riviera del Brenta, con le sue ville, e Venezia, con il transito sul Ponte di Barche, Piazza San Marco, il Campanile e Palazzo Ducale. Venicemarathon è una corsa che, anche dopo tanti anni, continua ad esercitare un fascino e un appeal vivo sia negli atleti che nel pubblico, sempre pronto a cogliere e a partecipare a quanto la maratona sa proporre.

  • La 10K Tappa del Garmin Tour 2016, è la corsa sui dieci chilometri più suggestivi del mondo, gli ultimi della Venicemarathon. La corsa che permette a chiunque di vivere il fascino di Venezia.
  • Le Family Run, corse non competitve organizzate in varie località della provincia che uniscono ragazzi, famiglie e tutti coloro che vogliono passare una giornata all'insegna della salute e del divertimento, coinvolgendo i partecipanti nell'atmosfera della maratona.
  • Exposport, la fiera dello Sport e del Tempo Libero, quartiere generale e cuore pulsante di Venicemarathon nei giorni precedenti la gara, che si svolge nel parco cittadino più grande d'Europa, il Parco San Giuliano di Mestre.

Un occhio di riguardo è infine, come dalla prima edizione, dedicato all'aspetto solidale con il Venicemarathon Charity Program il cui testimonial è l'olimpionico Alex Zanardi che più volte ha emozionato tra le calli e i ponti di Venezia.

PERCORSO

La partenza avviene a Stra (piccola località a circa 25 km ad ovest di Venezia), all'inizio della Riviera del Brenta, la splendida area a ridosso del canale nella quale i ricchi e nobili veneziani costruirono le proprie case di vacanza nel XVIII secolo.
L'arrivo si trova nel centro storico di Venezia, sulla banchina chiamata Riva Sette Martiri, in posizione panoramica di fronte alla Laguna.
La prima parte del percorso, lungo la Riviera del Brenta, si sviluppa in un ambiente ricco di suggestioni storiche, culturali e paesaggistiche, caratterizzato dalle numerose ville venete affacciate sulle acque del fiume.
La maratona attraversa quindi il centro di Marghera e Mestre, poi corre per oltre 2 km all'interno del Parco San Giuliano e raggiunge Venezia tramite il Ponte della Libertà (un rettilineo pianeggiante lungo quasi 4 km).
La gara entra quindi nella rinnovata area portuale e raggiunge il centro storico dove si vive la parte più speciale ed indimenticabile della corsa. Gli atleti corrono a fianco del Canale della Giudecca fino a Punta della Dogana, dove attraversano il Canal Grande su un ponte galleggiante, costruito appositamente per la maratona.
Transitando per Piazza San Marco (acqua alta permettendo...), vicino al Campanile e al Palazzo Ducale, il percorso della maratona raggiunge la linea di arrivo situata in Riva Sette Martiri.

  • Difficoltà

Il percorso della Venicemarathon è sostanzialmente piatto e veloce. Le uniche difficoltà si incontrano tra il 25 e il 35 chilometro, sotto forma di 3-4 brevi tratti in salita lunghi 100 m o poco più.
Nella parte finale della maratona (ultimi 3 chilometri) i runners affrontano 14 piccoli ponti sopra i tipici canali di Venezia. I ponti sono attrezzati con rampe di legno che consentono di non dover affrontare gli scalini.
Sul percorso non sono presenti tratti in pavé (con l'eccezione degli ultimi 100 m prima del traguardo). Nel tratto all'interno del centro storico di Venezia la pavimentazione è costituita da grandi lastre rettangolari in pietra
(i cosiddetti "masegni").
Il percorso è interamente chiuso al traffico e sono presenti indicatori ad ogni chilometro di gara.

 

  • Particolarità

La Riviera del Brenta, con le sue tipiche ville settecentesche che affiancano il percorso (in particolare la suggestive Villa Pisani che si erge accanto alla linea di partenza della maratona).
Le Zattere, che costeggiano per 2 km il Canale della Giudecca, dove gli atleti corrono accanto all'acqua.
Il ponte di barche sul Canal Grande, una struttura galleggiante lunga quasi 170 metri che viene allestita appositamente per l'evento.
Piazza San Marco e il Palazzo Ducale, celeberrimi monumenti di Venezia.
Il traguardo in Riva Sette Martiri, in posizione splendidamente affacciata sul Bacino di San Marco.

Prezzo
Free

Raggiungi l’evento

esempio: 16/12/2018

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.