31/12/2018 Ora 00:00
Il Bosco che Suona

Salviamo il legno di Stradivari

UN PRESTITO temporaneo di denaro, NON UNA DONAZIONE.

salviamo_stradivari

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

Il maltempo di fine ottobre non ha risparmiato il Trentino dove sono caduti oltre due milioni di alberi. Tra questi, nelle zone colpite della Val di Fiemme, ci sono anche i rari tronchi di risonanza, un legno prezioso per la lavorazione di strumenti musicali. Per salvare questi alberi, la ditta Ciresa di Tesero (TN) ha lanciato un crowdfunding: "Salviamo il legno di Stradivari" che prevede UN PRESTITO temporaneo di denaro, NON UNA DONAZIONE.

clicca qui e scopri come dare il tuo contributo

Fabio Ognibeni spiega la situazione: "Gli abeti di risonanza sono tronchi perfetti, cresciuti per 150/250 anni con fibra sottile e dritta, che potevano essere utilizzati per costruire strumenti musicali. E sono materia rara: solo pochissimi di questi hanno le caratteristiche adatte. Ci siamo attivati con l'autorità Forestale, i responsabili della Magnifica comunità di Fiemme, i Custodi forestali dei Comuni, trovando collaborazione e disponibilità. Tuttavia a fronte dei 350/400 metri cubi annui che normalmente lavoriamo, ci troviamo ora a dover tentare di salvare circa 1300 /1500 metri cubi di legno pregiato, che rappresentano circa in quadruplo del nostro fabbisogno annuale. Salvare questi tronchi è urgente perché se il legno rimane in tronchi a terra, a partire da giugno 2019 con il caldo estivo deperirà e verrà attaccato da muffe e parassiti, rendendolo utilizzabile soltanto per uso "imballo" e materiale cippato". 

Prezzo
€€

Raggiungi l’evento

esempio: 20/02/2019
Booking.com

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.