08/02/2020 Ora 19:00
Rio di Cannaregio

La Festa veneziana sull'acqua

prima parte

carnevale_sullacqua2020

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

Il Rio di Cannaregio si trasforma in un vero e proprio palcoscenico d’acqua con uno spettacolo che ogni anno incanta migliaia di spettatori, dove strutture galleggianti trasferiscono sull’acqua il tema del Carnevale “Il Gioco, l’Amore e la Follia”.

Sabato 8 febbraio lo spettacolo di immagini e musiche acquatiche aprirà ufficialmente il Carnevale di Venezia sul Rio di Cannaregio con lo spettacolo

AMORIS CAUSA
Onore alla più saggia delle follie.
Passione e follia danzano insieme al suono di serenate lontane e promesse sussurrate.
E’ il destino di chi ama, perennemente in bilico tra l’infinito e il qui e ora. Tutto a causa dell’amore!

L’emozionante show sul Rio di Cannaregio, regia di Alessandro Martello, aprirà le folli danze amorose con due rappresentazioni, alle 19:00 e alle 21:00.
Lo spettacolo “AMORIS CAUSA” è realizzato con sapienza da Wavents, realtà Veneziana che propone spettacoli e performance di grande impatto, con la partecipazione di Opera Fiammae, specializzata nell’arte teatrale della manipolazione delle fiamme.
Un viaggio nei sentimenti e nelle emozioni che scalderà anima e corpo degli spettatori.

Spettacolo in due repliche.  Spettacolo gratuito

La festa veneziana prosegue la domenica 9 febbraio con il corteo acqueo delle Associazioni Remiere e i percorsi enogastronomici con le specialità veneziane.

Clicca QUI per leggere una breve 'Storia del Carnevale di Venezia'

Prezzo
Free

Raggiungi l’evento

esempio: 29/06/2020
Booking.com

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.