23/03/2016 Ora 19:00
Osteria Da Filo

Tommaso Genovesi New Quartet

Live

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

Tommaso Genovesi New Quartet

Alberto Vianello – sassofoni
Marco Privato – contrabbasso
Niccolò Romanin - batteria
Tommaso Genovesi – pianoforte e composizione

Genovesi nasce a Noto, in Sicilia, nel 1959 dove, appena dodicenne, inizia a suonare col suo primo gruppo di pop-rock esibendosi nei locali della zona ed in molte manifestazioni.
Nel 1983 si trasferisce nel Veneto, inserendosi subito nell'ambiente jazzistico della zona e ricomincia la sua attivita' concertistica.
In questo periodo approfondisce lo studio del jazz moderno, frequentando seminari con Harold Danko, Franco D'Andrea, John Taylor e Mike Melillo. La sua attivita' pianistica si intensifica notevolmente, e si esibisce in molti clubs e festival del nord Italia (tra i quali il Dizzy's Day a Bassano nell'1987 in onore del 70.mo compleanno di Dizzy Gillespie), collaborando con alcuni dei migliori musicisti di jazz attivi nell'area del nord-est, come Lanfranco Malaguti, Mauro Negri, Marc Abrams, Maurizio Caldura, Piero Odorici, Steve Logan, Robert Bonisolo, Enrica Bacchia, Lorena Favot, Francesco Bearzatti, Saverio Tasca, U.T.Gandhi, Danilo Gallo, David Boato, Mark Murphy, Jay Clayton, Maurizio Giammarco ecc.

Nel 2003 forma un quartetto insieme con U.T. Gandhi alla batteria, Danilo Gallo al contrabbasso e Nevio Zaninotto al sax con il quale incide due cd per Caligola Records (“Night Funk” nel 2003 e “Never Knows” nel 2007) per eseguire le proprie composizioni. Il gruppo si esibito in moltissimi club e in parecchie rassegne e festival ed è stato attivo fino al 2011.

Il nuovo quartetto nasce dall'esigenza di approfondire e rinnovare l'esperienza maturata con il precedente gruppo. E' il risultato della ricerca musicale del pianista che, attraverso le proprie composizioni, fonde tutte le esperienze musicali maturate, per dare vita ad un progetto originale che si esprime attraverso il linguaggio del jazz contemporaneo. Inglobando, così, elementi provenienti da tradizioni musicali diverse (mediterranee, funk, free, rock, folk) per creare nuove suggestioni melodiche e ritmiche.

Raggiungi l’evento

esempio: 23/07/2018

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.