23/02/2024 Ora 21:15
Cinema Teatro Corso

A vita bassa

fumo

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

La stand-up comedienne ci conduce in un viaggio divertente nelle vite dei trentenni, la generazione più nostalgica di sempre, tra crisi d’identità e bio di instagram

TEATRO CORSO, IL 23 FEBBRAIO GIORGIA FUMO CON “A VITA BASSA”, ESILARANTE MANIFESTO DEI MILLENNIALS

Tutti i Milennals sono chiamati a raccolta venerdì 23 febbraio (ore 21.15) al Teatro Corso di Mestre per A vita bassa, lo spettacolo della stand-up comedenne Giorgia Fumo che ci conduce in viaggio ironico e strapparisate dentro le vite dei trentenni di oggi, i nuovi adulti che si barcamenano con le briciole lasciate dai loro predecessori.

Dai viaggi che devono essere a tutti i costi “esperienze” ai programmi in cui si scelgono abiti da sposa, dalla vita in ufficio ai “lasciamenti” nell’era dei social, Giorgia Fumo con il suo stile unico porta sul palco una comicità intelligente e mai banale.

Nel 2020 i più anziani fra i Millennial hanno compiuto 40 anni. Non sono più i giovani, ma non vogliono essere gli adulti. Sono la prima generazione presa in giro sia dai vecchi che dai giovani, sanno usare i social ma hanno difficoltà a non far scadere il cibo in frigo.

Fra matrimoni, lavori effimeri, colleghi insostenibili, decluttering e miglioramento personale, Giorgia Fumo ci presenta i suoi ritratti di chi ogni giorno accende il computer sperando di non trovare mail passivo-aggressive che puntualmente arrivano, ci parla di straordinari fatti per la gloria, di chi lavora in aziende "con i valori", di capitali dilapidati per partecipare ai matrimoni degli altri, di amiche che chiedono i consigli e poi non li seguono, di social network visti da chi con i social ci lavora.

Fra crisi di identità e bio di instagram, un ritratto ironico e divertente della generazione più nostalgica di sempre.

Giorgia Fumo è Ingegnere, improvvisatrice teatrale e stand-up comedienne. Nata nel 1986 a Roma, è cresciuta in Sardegna e ha studiato a Pisa. Ha condotto  in maniera brillante due vite parallele: consulente di Market Intelligence di giorno, comica e improvvisatrice teatrale di notte. Ha avuto come clienti, tra gli altri, brand come L’Orèal e BMW. Inizia a fare Stand Up comedy nel 2019, e da allora calca i principali palchi della comicità italiana tra cui lo Zelig di Milano. Nel 2021 è l’unica italiana alle semifinali dei Funny Women Awards, concorso internazionale per comiche emergenti. Nel 2022 è in scena al Teatro dei Filodrammatici di Milano con lo spettacolo “La Repubblica Indipendente della Comicità” e nello stesso anno è speaker al TEDx Lungarno Mediceo a Pisa. La tv si accorge di lei nel 2020, è per 4 stagioni consecutive nel cast di di Stand Up Comedy (Comedy Central), nel 2021 è nel cast de Il Giovane OLD (Rai 2) e nel 2022 è una delle protagoniste della finale di Italia’s Got Talent (Sky Uno). Nel 2023 il suo show Vita Bassa è su Comedy Central in Comedy Central Presents. Oggi può chiudere le telefonate con un trionfante “Di questo se ne occupa il mio agente”.
Giorgia Fumo è specializzata in public speaking e data storytelling, e crea contenuti comedy personalizzati per brand e aziende.

Prezzo

Raggiungi l’evento

esempio: 24/06/2024
Booking.com

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.