19/01/2018 Ora 20:00
Spazio Farma

Trigger

venereinteatro-prima

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

LIVING ROOM/VENERE IN TEATRO
a cura di Live Arts Cultures
primo evento: 19 gennaio 2018 - apertura porte ore 20.00, inizio spettacoli ore 21.00
con Annamaria Ajmone, Federica Furlani e V.E.R.-V.


Con "Trigger" di Annamaria Ajmone Live Arts Cultures dà il via alla rassegna "Venere In Teatro"

Sarà un evento in tre tempi ad aprire la rassegna "Living Room/Venere In Teatro" a cura dell'associazione Live Arts Cultures in collaborazione con Farmacia Zoo:è che, venerdì 19 gennaio dalle 21.00, proporrà a Spazio Farma in via Paganello 8/5 a Mestre, una serata dedicata alla sperimentazione su movimento e suono, dimensioni peculiari del fare di LAC.

Prima ospite della serata, la danzatrice e coreografa Annamaria Ajmone con lo spettacolo "Trigger", definito da lei stessa come «un sistema mobile che si organizza in modo differente in base al luogo in cui viene ospitato». La partitura coreografica, costituita da nuclei di movimento prestabiliti composti tra di loro in maniera istantanea, si sviluppa nell'area interna ed esterna al perimetro di un rettangolo mentre il pubblico, disposto lungo i suoi lati, condivide lo spazio scenico con la performance. «Trigger», spiega l'artista, «è un’esplorazione personale, orientata alla trasformazione di uno spazio in un luogo che, per un tempo limitato, diventa dimora, luogo di passaggio, tana di un corpo in ascolto continuo, capace di amplificare gli spazi interni ed esterni a sé».
"Trigger" è parte del progetto "Pratiche di abitazione temporanea/Arcipelago", serie di azioni costruite e vissute in spazi non convenzionali. Venezia, Milano, Firenze, Parigi e Los Angeles sono infatti le città che hanno ospitato differenti azioni coreografiche in spazi convenzionali e non.
Ajmone, diplomata come danzatrice presso la Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi, ha lavorato come interprete con Guilherme Botelho, Ariella Vidach, Daniele Ninarello e Santasangre, collaborando inoltre con Cristina Kristal Rizzo, Muta Imago, Strasse e con la videomaker Maria Giovanna Cicciari. Tra il 2015 e 2016 ha realizzato il progetto "Pratiche di abitazione temporanea" con tappe in Italia, Francia e Stati Uniti e vinto il premio Danza&Danza 2015 come “interprete emergente-contemporaneo”.

A seguire, il live set elettronico di Effe Effe, nome d'arte della violinista, compositrice e sound designer Federica Furlani.
Diplomata in viola al conservatorio Giuseppe Verdi di Milano, si specializza alla Scuola di Musica di Fiesole e prosegue i suoi studi in Musica Elettronica e Nuove Tecnologie al Conservatorio di Milano. Ha suonato con Einstürzende Neubauten, Blonde Redhead, Le Luci della Centrale Elettrica e Renato Zero. È parte di Officine Tesla, collettivo artistico di stanza a Milano, incentrato sul potere creativo e sociale del suono e delle nuove tecnologie. Dal 2013 lavora per il cinema e il teatro e fa parte della compagnia teatrale DOMESTICALCHEMIA.

Chiude la serata la selezione di ascolti di musica elettronica sperimentale a cura di V.E.R-V, progetto nato tra le mura del Conservatorio “Benedetto Marcello" di Venezia, dedito alla diffusione della musica di ricerca nella città lagunare, oltre che alla creazione di connessioni e partnership con associazioni, istituzioni e fondazioni artistiche locali e internazionali. Dal 2017 si occupa dell’organizzazione di eventi a Venezia tramite call internazionali, sfruttando i network dei Conservatori Italiani e di organi internazionali (Ulysses Platform, CIDIM). Curato da Giovanni Dinello e Riccardo Sellan il progetto è alla terza edizione grazie alla grande partecipazione di artisti internazionali, locali e delle istituzioni tra cui, in primis, il Conservatorio di Venezia.

Prezzo
Informazioni aggiuntive

Ingresso riservato ai Soci Spazio Farma
Agevolazioni Venere Card
Info e prenotazioni: project@liveartscultures.org ; 3403829357

Spazio Farma, via Paganello 8/5 Mestre (VE)

Raggiungi l’evento

esempio: 24/06/2018

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.