Dal 16/01/2023 al 31/05/2023
Teatro a l'Avogaria

Sogno di una notte di mezza estate

workshop e laboratorio

corsi-avogaria

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

L’offerta didattica del Teatro a l’Avogaria si arricchisce con un workshop e un laboratorio dedicati a Sogno di una notte di mezza estate, celebre commedia scritta da William Shakespeare sul finire del XVI secolo.

In particolar modo, si porrà l’attenzione sul cosiddetto “effetto farfalla”, teoria secondo la quale ogni nostra azione riverbera lontano nello spazio e nel tempo.

Il workshop, articolato in due giornate a fine gennaio 2023, proporrà un’analisi della scena prima, atto secondo (Oberon e Titania) e i partecipanti saranno guidati nell’approccio al testo e all’interpretazione del personaggio, con prove di allestimento di alcuni quadri.

Il laboratorio, che prevede 4 incontri settimanali per tre mesi (da marzo a maggio 2023), avrà invece l’obiettivo di preparare i partecipanti all’organizzazione e alla messa in scena del “Sogno“, con debutto e repliche proprio sul palco del Teatro a l’Avogaria.

Per maggiori informazioni, vi invitiamo a consultare la pagina della scuola e quelle relative alle singole iniziative.
È anche possibile chiedere informazioni telefonando ai numeri +39.3295721205 e +39.3395444610

Prezzo

Raggiungi l’evento

esempio: 29/01/2023
Booking.com

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

  • 31/05/2023 Ora 00:00

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.