11/03/2022 Ora 21:00
Teatro Toniolo

La Sagra famiglia

Paolo Cevoli

paolo-cevoli

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

Alle 21.00, l'eterno conflitto genitori-figli raccontato con ironia e leggerezza dal comico romagnolo.

L'appuntamento è nel cartellone di "È Sempre Una Bella Stagione - I Comici 2021.22"

TEATRO TONIOLO, VENERDÌ 11 MARZO L'IRRESISTIBILE

PAOLO CEVOLI CON "LA SAGRA FAMIGLIA"

L’eterno conflitto genitori-figli, un dramma che si perde nella notte dei tempi e che nessuno ancora riesce a risolvere. Ci proverà Paolo Cevoli, venerdì 11 marzo (ore 21.00) al Teatro Toniolo di Mestre, con lo spettacolo La Sagra famiglia, in cui racconta con ironia e leggerezza la sua storia personale di padre e di figlio paragonata ai grandi classici della storia: Edipo, Ulisse, Achille, Enea, fino ad arrivare a Dio in persona con Mosè e il popolo ebraico. E alla famiglia per eccellenza, quella di S. Giuseppe, Maria e Gesù Bambino. Sempre con un grande dubbio esistenziale: ma anche gli antichi romani, i greci, gli ebrei facevano i compiti ai loro figli?

La Sagra famiglia è l'ottavo appuntamento nel cartellone di "È Sempre Una Bella Stagione - I Comici 2021.22", il programma del Teatro Toniolo che accende i riflettori sulla comicità d'autore, con dodici spettacoli fino al 22 aprile proposti dal Settore Cultura del Comune di Venezia in collaborazione con DalVivo Eventi.

PAOLO CEVOLI

La Sagra famiglia

“Mia figlia piangeva perchè non sapeva fare i compiti. Per farla smettere di piangere li ho fatti io. Ho fatto bene oppure ho fatto male?"

“Se avessi un modello di genitore a cui ispirarmi...”.

Genitori e figli. Dramma della nostra epoca. Ma forse questo problema esisteva già al tempo dei cavernicoli. E gli antichi romani, i greci, gli ebrei facevano i compiti ai loro figli?

Paolo Cevoli racconta la sua storia personale di padre e di figlio paragonata con ironia e leggerezza ai grandi classici. Tra questi il figliol prodigo, un giovane scavezzacollo che, nonostante tutto, il Padre ha riaccolto a braccia aperte. Addirittura uccidendo il vitello grasso, il quale, poverino, che colpa ne aveva?

Per dire cose serie senza prendersi sul serio. Per raccontare La Sagra famiglia. Che come tutte le sagre di paese, soprattutto in Romagna, finiscono sempre in ridere.

Biglietti

Platea € 25,00 + d.p. – Galleria € 22,00 + d.p. - ridotto abbonati turno A € 20,00

Disponibili alla biglietteria Teatro Toniolo, nei punti vendita del circuito VIVATICKET e su www.vivaticket.it.

La biglietteria del teatro è aperta dal martedì alla domenica solo nel pomeriggio dalle ore 15:00 alle ore 19:00. Chiuso il lunedì.

 

 

Prezzo
Informazioni aggiuntive

L’accesso agli spazi avverrà secondo protocollo anti-contagio COVID 19 con obbligo di possesso di CERTIFICAZIONE VERDE COVID 19 (SUPER GREEN PASS) come da Decreto Legge in corso e mascherina FFP2. Sono esonerati dall'obbligo i bambini sotto i 12 anni.

Raggiungi l’evento

esempio: 02/10/2022
Booking.com

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.