26/05/2018 Ora 11:00
Conservatorio di Musica "Benedetto Marcello"

Documentaries

Ecouter le Monde

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

I tre documentari che si possono vedere e ascoltare durante la giornata del 26 maggio aderiscono in maniera esemplare al tema di Ecouter le monde : l'ascolto consapevole, l'ascolto che documenta, l'ascolto che elabora la realtà, l'ascolto creativo, l'ascolto ... prima di tutto.

 

 

Veniero Rizzardi interviews Pauline Oliveros, 2015 / Alberta Ziche

23', inglese, sottotitolato in italiano

L'intervista del musicologo Veniero Rizzardi alla compositrice americana Pauline Oliveros ci racconta una vita spesa per valorizzare l'ascolto. Il concetto di deep listening, ascolto profondo, coniato dalla Oliveros, vuole porre attenzione e sensibilizzare la consapevolezza, spesso trascurata o superficiale, all'udito. Il deep listening non dovrebbe interessare solo musicisti, compositori ed esecutori, ma qualsiasi fruitore, percettore esperto altresì del visivo.

 

Dusk Chorus, 2016 / Alessandro d'Emilia e Nika Saravanja, scritto e narrato da David Monacchi

62', italiano-inglese, sottotitolato in inglese

Dusk Chorus riassume alcuni dei principali valori che l'ascolto porta con sé: documenta un ecosistema che sta scomparendo e ne riporta la realtà sonora, anch'essa destinata a scomparire con esso, con una fedeltà apprezzabile grazie al sistema di diffusione multicanale previsto dall'audio ripreso con tecniche innovative. Ma il materiale sonoro registrato nella foresta primaria tropicale è anche materiale per elaborazioni creative e quindi una maniera di ripensare e di riflettere sul suono di ambienti anche non familiari e in via di estinzione. Un documentario sulla pluriennale ricerca e le recenti registrazioni sul campo effettuate nel gennaio 2016 da David Monacchi, studioso, compositore eco-acustico e artista del suono, che negli ultimi anni ha realizzato “Fragments of Extinction”, un progetto multidisciplinare. Attraverso la profonda capacità di ascolto che David ci restituisce grazie anche all'impiego della più sofisticata tecnologia di registrazione del suono in 3D è possibile immergersi in uno dei più antichi e primordiali ecosistemi del pianeta, quello della foresta Amazzonica, in Ecuador. I cambiamenti climatici, la sopraggiunta siccità, la presenza massiccia delle compagnie petrolifere e le difficoltà di allestimento dei sofisticati strumenti di registrazione in un luogo impervio, sono alcuni degli ostacoli con cui David si è dovuto confrontare registrando per la prima volta nella storia, attraverso ritratti sonori dell'intero ciclo circadiano di un ecosistema, un patrimonio acustico ricchissimo e al contempo fragile, perché in via di estinzione. Con lo scopo di diffondere ciò che David sostiene da molti anni, il documentario valorizza gli ecosistemi che contengono il più alto tasso di biodiversità sonora al mondo e che possono essere considerati veri e propri archivi della memoria di milioni di anni di evoluzione sulla terra.

 

Skeep-Venice sound mapping, 2017 / Alberta Ziche

48', italiano

Skeep-Venice sound mapping documenta l'attività del gruppo di lavoro sul paesaggio sonoro veneziano, in particolare le sessioni di field recordings e le attività collaterali di analisi, catalogazione e utilizzo a fini musicali del materiale sonoro effettuato a partire dal 2010. La telecamera segue i soudmappers in diversi luoghi della città, dagli spazi aperti come i campi, le fondamenta e i rii fino ai luoghi tipici delle artigianalità veneziane come la vetreria, la tessitura e lo squero per la costruzione delle gondole. Il progetto racconta l'antefatto che ha stimolato la realizzazione del progetto europeo Ecouter le monde; fu infatti in occasione dei lavori svolti dal gruppo veneziano sulla mappatura sonora di Venezia che vi fu il primo contatto fra il partner francese e quello italiano del progetto.

Prezzo
Free
Informazioni aggiuntive

Room 17, Ground Floor, all day long

Raggiungi l’evento

esempio: 22/06/2018

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.