Dal 31/12/2019 al 01/01/2020
Teatro Stabile del Veneto Carlo Goldoni

Capodanno al Goldoni

Don Chisciotte Tragicommedia dell’arte

capodanno_goldoni

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

Capodanno al Goldoni
Don Chisciotte
Tragicommedia dell’arte

Un successo decretato a furor di popolo quello di questo spettacolo capace di mischiare generi che pescano dalla tradizione, dal teatro d’attore alla commedia dell’arte, rileggendoli con originalità grazie al carisma straordinario degli attori: Michele Mori e Marco Zoppello della Compagnia Stivalaccio Teatro. La storia del romanzo di Cervantes viene così portata in scena da due improbabili saltimbanchi, Giulio Pasquati e Girolamo Salimbeni, che salgono sul palco per raccontare di come sono sfuggiti dalla forca grazie a Don Chisciotte, a Sancho Panza ma soprattutto grazie al pubblico. In una rappresentazione esilarante le parole del Don Chisciotte della Mancia si mescolano a quelle di mostri sacri come Cecco Angiolieri, Pulci, Dante, Manzoni, Ruzante, De la Barca, Fo e tanti altri.
A partire dall’ultimo desiderio dei condannati a morte prendono il via le avventure di una delle coppie comiche più famose della storia della letteratura, filtrate dall’estro dei due saltimbanco che arrancano nel tentativo di procrastinare l’esecuzione, tra mulini a vento ed eserciti di pecore. E se non rammentano la storia alla perfezione, beh, poco importa, si improvvisa!

Duelli, salti, lazzi e capriole, sono gli ingredienti di uno spettacolo di commedia dell’arte che con Stivalaccio Teatro farà di Capodanno una serata di grande divertimento

Prezzo
€€

Raggiungi l’evento

esempio: 03/12/2020
Booking.com

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.