Dal 28/07/2021 al 29/07/2021
Teatro Stabile del Veneto Carlo Goldoni

Arlecchino furioso

torna al Goldoni

arlecchino_furioso

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

Arlecchino furioso torna al Goldoni il 28 e il 29 luglio

Con la compagnia Stivalaccio Teatro si chiude la stagione estiva veneziana

Dopo diversi successi in Italia e all’estero, Arlecchino furioso torna ad animare il palcoscenico del Teatro Goldoni con un doppio appuntamento, il 28 e il 29 luglio (ore 19.00), in chiusura della rassegna estiva proposta a Venezia dal Teatro Stabile del Veneto.

In scena gli interpreti della compagnia Stivalaccio Teatro, Marco Zoppello, Eleonora Marchiori, Lisa Moras, Michele Mori accompagnati dalle musiche eseguite dal vivo alla fisarmonica da Pierdomenico Simone,  danno vita a uno spettacolo pensato per un pubblico universale, recitato con varietà di lingue e dialetti, arricchito dall’uso delle maschere, dei travestimenti, dei duelli, dei canti, delle musiche e delle pantomime.

L’Amore, quello con la “A” maiuscola, è il motore di un originale canovaccio costruito secondo i canoni classici della Commedia dell’Arte. Un Amore ostacolato, invocato, cercato, nascosto e rivelato, ma soprattutto un Amore universale, capace di travalicare i confini del mondo. Una coppia di innamorati, Isabella e Leandro, costretti dalla sorte a dividersi, si ritrovano dieci anni dopo in Venezia pronti a cercarsi e innamorarsi nuovamente. Allo stesso tempo il geloso Arlecchino corteggia la servetta Romanella, pronto ad infuriarsi al primo sospetto di infedeltà.

https://www.teatrostabileveneto.it/events/event/arlecchino-furioso-8/

Arlecchino furioso

canovaccio a cura di Giorgio Sangati, Sara Allevi, Anna De Franceschi, Michele Mori, Marco Zoppello

 

Prezzo

Raggiungi l’evento

esempio: 27/09/2021
Booking.com

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.