27/01/2016 Ora 17:30
Centro Culturale Candiani

RUANDA: PERCHE' I MASSACRI INTERETNICI?

Conferenza e proiezione

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

In collaborazione con CESTUDIR Centro Studi sui Diritti Umani Venezia, EIUC The European Inter-University Centre for Human Rights and Democratisation IIPM International Institute of Political Murder, Berlino SFI Società Filosofica Italiana

RUANDA: PERCHE' I MASSACRI INTERETNICI? La quotidianità del male e l’indifferenza del mondo del “villaggio globale” Il ruolo delle donne per la rinascita etica e sostenibile del Ruanda

Presentazione e discussione dei video: HATE RADIO di Milo Rau La Biennale Teatro, 2015

Ruanda: Casa della Pace e della Riconciliazione a cura delle donne Prodotto da Progetto Rwanda Onlus

Parteciperanno al dibattito: Daniele Scaglione, già presidente di Amnesty International Italia Milo Rau, Drammaturgo, IIPM Berlino Luigi Tarca, Direttore CESTUDIR, SFI Patrizia Salierno, Presidente Progetto Rwanda Onlus, Roma Elisabetta Noli, EIUC Venezia

Coordinamento scientifico: Giorgio Conti
 

Raggiungi l’evento

esempio: 16/12/2018

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.