10/09/2015 Ora 15:00
Palazzo Franchetti

Rapporti mediterranei, pratiche documentarie, presenze veneziane: le reti economiche e culturali (XIV-XVI sec.)

Convegno

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

Il convegno parte dalle recenti ricerche sulle Tariffe mercantili (che hanno portato pienamente in luce una tipologia documentaria veneziana finora quasi ignorata) e dall'edizione del relativo volume (a cura di Alessio Sopracasa). È intenzione del convegno prendere in specifico esame la documentazione veneziana e più in generale mediterranea quale espressione, segnale e veicolo degli scambi economici, politici e culturali, con riferimento speciale ai secoli dal XIV al XVI. L'analisi degli equilibri generali sarà dunque parallela allo studio delle pratiche documentarie che furono lo strumento concreto dei rapporti economico-commerciali fra le diverse aree. Ovviamente si dovrà procedere attraverso l'analisi di casi-campione, in grado comunque di combinarsi in una visione sufficientemente significativa dei nessi che attraversarono e unirono il sistema economico, politico e culturale mediterraneo.

PROGRAMMA
(in corso di definizione)

Giovedì 10 settembre 2015, ore 15.00

Presentazione
Gherardo ORTALLI, Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti, Università Ca' Foscari di Venezia
Jean-Claude CHEYNET, Université de Paris-Sorbonne Paris IV
Gerassimos PAGRATIS, National & Kapodistrian University of Athens

Apertura del convegno
David JACOBY,  The Hebrew University, Jerusalem
Commercial and colonial expansion in the Eastern Mediterranean in the later Middle Ages

I. Il Mediterraneo tra cultura marinaresca e cultura mercantile

Jean-Claude HOCQUET, Université Charles-de-Gaulle - Lille III, CNRS - Centre national de la recherche scientifique
Lo spazio mediterraneo e l'organizzazione della navigazione e del commercio

Piero FALCHETTA, Biblioteca Nazionale Marciana
Per un buon uso del Mediterraneo: portolani, mappe, isolari, testi nautici (sec. XIII-XV)

Venerdì 11 settembre 2015, ore 9.30
II. Le pratiche documentarie: le fonti

Francisco APELLÁNIZ, Université de Paris 1 - Panthéon-Sorbonne
Preserving the Word in Latin and Islamic Notarial cultures

Ermanno ORLANDO, Università degli Studi di Verona
Le basi normative dell'attività commerciale: le pattuizioni

Alessio SOPRACASA, King's College London, Centre d'Histoire et Civilisation de Byzance, UMR 8167- Orient et Méditerranée (CNRS, Parigi)
Le condizioni della presenza mercantile veneziana: le tariffe (XV-XVI sec.)

Suraiya FAROQHI, Ludwig-Maximilians-Universität, München
The importance of Ottoman sultans' commands as sources for Venetian trade: the Düvel-i ecnebiye defterleri

Venerdì 11 settembre 2015, ore 14.30
III. Attraverso il Mediterraneo, e oltre

Georg CHRIST, The University of Manchester, School of Arts, Languages and Cultures
Transmediterranean Embargoes: Comparing the Venetian Adriatic and the Mamluk Red Sea in the 14th century

Benjamin ARBEL, Tel Aviv University
Life on board Venetian Ships:The Evidence of Renaissance Travelogues

Angeliki TZAVARA, Centre d'Histoire et Civilisation de Byzance, UMR 8167- Orient et Méditerranée (CNRS, Parigi)
Istituto Ellenico di Studi Bizantini e Postbizantini di Venezia
Oltre il Mediterraneo orientale: reti commerciali di mercanti veneziani fra Tana e Mar Caspio

Andrea NANETTI, Nanyang Technological University, School of Art, Design and Media
Eastern Mediterranean networks (1205-1533): a documentary perspective

Sabato 12 settembre 2015, ore 9.30
IV. Particolarità e interconnessioni

Sergei KARPOV, Moscow State University
Venetian Tana. Economic life and social relations: aftermath of the great crisis of the mid-14th

Thierry GANCHOU, Centre d'Histoire et Civilisation de Byzance, UMR 8167- Orient et Méditerranée (CNRS, Parigi)
Aristocrazia d'affari e iniziativa greca nel mondo bizantino fra XIV e XV secolo

Gerassimos PAGRATIS, National & Kapodistrian University of Athens
Commercio marittimo e metodi di documentazione nelle isole veneziane del Mar Ionio (XV-XVI )

Deborah HOWARD, University of Cambridge, Department of History of Art
Archival evidence in the study of cross-cultural artistic connections

Chiusura del Convegno

Gli interventi si terranno in lingua italiana, inglese o francese

Raggiungi l’evento

esempio: 18/08/2018

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.