18/03/2016 Ora 17:30
Palazzo Loredan

Onde gravitazionali

Conferenza

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

Intervengono Cesare Chiosi e Fernando de Felice

coordina Leopoldo Benacchio

Albert Einstein ipotizzò l'esistenza delle onde gravitazionali nel 1916, come conseguenza diretta delle equazioni di campo della teoria della relatività generale. A di là delle formalizzazioni matematiche, l'idea di base è che il tessuto spazio-temporale viene deformato da qualunque oggetto che abbia massa. In sostanza, in una rappresentazione 3D dello spazio-tempo, possiamo immaginare i corpi celesti come delle sfere appoggiate su un tappeto di gomma. La deformazione che produrranno, sia in termini di profondità che di distanza radiale, sarà tanto maggiore quanto più le sfere saranno dense e pesanti


 

Informazioni aggiuntive

Biglietto: entrata libera

Raggiungi l’evento

esempio: 24/06/2018

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.