12/05/2016 Ora 21:00
Centro Culturale Candiani

Omaggio a Marco Tamburini

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

JAZZ AT CONSERVATORY Ensemble di docenti e allievi del Dipartimento Jazz del Conservatorio Francesco Venezze di Rovigo Omaggio a Marco Tamburini

Stefano Onorati quartet Stefano Onorati, pianoforte Luca Zennaro, chitarra Nicolo’ Masetto, contrabbasso Enrico Smiderle, batteria

Stefano Paolini Quartet Leonardo Rosselli,sax tenore Luca Ridolfo, pianoforte Marco Antona, contrabbasso Stefano Paolini, batteria Partito una decina di anni fa, il Dipartimento Jazz del Conservatorio Francesco Venezze di Rovigo è diventato da almeno un quinquennio uno dei maggiori punti di riferimento della didattica jazzistica italiana. Gemellato, fra gli altri, con il Conservatorio di Roma e con quello di Amsterdam, i gruppi formati dai suoi migliori allievi hanno vinto in più occasioni, a partire dal 2010, il Premio delle Arti, importante concorso nazionale promosso dal Ministero. Tutto questo è avvenuto grazie allo straordinario lavoro svolto dal trombettista Marco Tamburini, che oltre a essere uno dei maggiori protagonisti del jazz italiano si è rivelato a Rovigo docente unico ed esemplare, capace di tirar fuori il massimo dai suoi studenti.

A meno di un anno dalla sua scomparsa, che ha lasciato in tutti un vuoto difficile da colmare, Comune e Conservatorio rodigini hanno ufficializzato lo scorso 19 marzo, con una toccante cerimonia, l’intitolazione dell’auditorium del Francesco Venezze a suo nome. Si sono sobbarcati il difficile compito di proseguire il lavoro sin qui svolto due docenti, oltre che amici, del Dipartimento Jazz: il pianista Stefano Onorati e il batterista Stefano Paolini, per lungo tempo anche preziosi e fedeli compagni di Tamburini nel gruppo Three Lower Colours. I sei giovani musicisti che li affiancheranno nell’occasione al Centro Culturale Candiani sono la tangibile testimonianza di come il lavoro didattico di Tamburini sia stato efficace e lungimirante.

Nell’arco della serata, i due quartetti, che alla fine del concerto si riuniranno in un unico gruppo allargato, gli renderanno omaggio proponendo arrangiamenti originali di alcune sue note composizioni. Claudio Donà

 

Informazioni aggiuntive


Biglietto: €5 ridotto € 3

Prenotazione: consigliata

Raggiungi l’evento

esempio: 13/11/2018

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.