Dal 21/06/2019 al 13/09/2019
Hotel Carlton On The Grand Canal

Women for Freedom In Jazz

Hotel Carlton On The Grand Canal

women_freedom_jazz

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

All’Hotel Carlton On The Grand Canal di Venezia la terza edizione della maratona di musica e solidarietà Women for Freedom In Jazz, in scena dal 21 giugno al 13 settembre, ogni mercoledì e venerdì alle 21 (ingresso libero, senza supplementi) nella splendida terrazza Top of The Carlton Sky Lounge.

20 grandi cantanti protagoniste di Women for Freedom In Jazz 2019 - tra le quali, le più belle voci femminili del jazz italiano - e i loro relativi progetti musicali e tre grandi novità di questa edizione, che potete leggere nel comunicato.

DAL 21 GIUGNO AL 13 SETTEMBRE 2019, OGNI MERCOLEDÌ E VENERDÌ ALLE ORE 21

- DONATI 10.000 EURO A “WOMEN FOR FREEDOM” CON LE PRIME DUE EDIZIONI -

Torna a grande richiesta, per il terzo anno consecutivo, “Women for Freedom in Jazz”, la maratona di concerti e solidarietà organizzata da Elena Ferrarese in collaborazione con l’organizzazione umanitaria Women for Freedom sulla splendida terrazza Top of the Carlton Sky Lounge dell’Hotel Carlton on The Grand Canal di Venezia, ogni mercoledì e venerdì alle 21 dal 21 giugno al 13 settembre 2019, con importanti NOVITÀ.

La prima: alle 13 meravigliose voci del jazz e della bossa nova, le migliori del Nordest, che si sono esibite l’anno scorso e che quest’anno hanno riconfermato la loro partecipazione, se ne sono aggiunte altre. In tutto ci saranno 20 tra le più belle voci femminili del panorama jazz italiano che canteranno per dare voce alle donne del mondo in difficoltà:

ALESSIA OBINO, FRANCESCA BERTAZZO HART, ALICE TESTA, ROSA EMILIA DIAS, ENRICA BACCHIA, PAOLA FURLANO, PIERA ACONE, ANGELA MILANESE, CARLOTTA MARTORANA, ELENA LIBRALESSO, FEDERICA CAPRA, FRANCESCA DELLA PUPPA, FRANCESCA VIARO, FRANCA PULLIA, RITA BINCOLETTO, GIULIANA SPANO’, JENNIFER CABRERA FERNANDEZ, HELOISA LOURENCO, CRISTINA RENZETTI E TATI VALLI.

La seconda: non solo artiste del Nordest. Quest’anno “Women for Freedom in Jazz” inaugurerà il primo giorno d’estate, venerdì 21 giugno alle 21, con due ospiti speciali che hanno voluto aderire alla maratona: un formidabile duo bolognese, AS MADALENAS, composto dall’italiana Cristina Renzetti e la brasiliana Tati Valle, tra le più grandi interpreti della bossanova italiana, che verranno a presentare “Vai menina”, il loro nuovo lavoro discografico ricco di inediti e rielaborazioni di brani di musica d’autore brasiliana.

La terza: quest’anno l’ingresso sarà gratuito (con obbligo di consumazione e prenotazione consigliata) e senza supplementi. Durante le serate dei concerti di “Women for Freedom in Jazz” verrà scelto un piatto del giorno e un drink, prendendo i quali si andrà a sostenere le attività all’organizzazione umanitaria Women for Freedom.

Grazie alla prima e alla seconda edizione di “Women for Freedom in Jazz”, a Women for Freedom sono stati donati 10.000 euro, arrotondati dalla generosità della proprietaria dell’Hotel Carlton on The Grand Canal, la signora Paola Cori, che ha sposato questa causa con il cuore:

«Con questi fondi - spiega DAVIDE PARISE, fondatore dell’organizzazione umanitaria Women for Freedom - siamo in grado di fare la differenza. Siamo al fianco di tante ragazze nel primo giorno del loro ritorno a scuola in Nepal, per accompagnarle lungo un cammino di formazione e liberazione dai pregiudizi. Siamo al loro fianco in Camerun, quando usano il loro primo prestito del programma di micro-credito per avviare la loro attività, e gioiamo con loro quando diventano indipendenti e in grado di provvedere autonomamente ai bisogni dei loro figli. Siamo in India, al fianco di tutte le ragazze che grazie all’istruzione trovano il coraggio di far sentire la loro voce, le loro idee e le loro opinioni senza curarsi del contesto socio-economico da cui provengono. Siamo in Romania, a fianco a chi ogni giorno insegna ai bambini che un’infanzia difficile può trasformarsi in una vita serena. Saremo anche tra gli impervi valichi di montagna al confine tra il Nepal e l’India, a controllare ogni auto sospetta, e trarre in salvo le giovani vittime del traffico umano prima che sia troppo tardi. Le accoglieremo, stringeremo le loro mani, e le aiuteremo a ritrovare la strada di casa».

 

 

Prezzo
Free
Informazioni aggiuntive

Pagina Facebook:

https://www.facebook.com/womenforfreedominjazz/

#womenforfreedominjazz

PRENOTAZIONI:

Hotel Carlton On The Grand Canal
Santa Croce, 578 - 30135 Venezia
Informazioni e prenotazioni
tel. 0412752200 info@carltongrandcanal.com
www.carltongrandcanal.com

INFORMAZIONI WOMEN FOR FREEDOM ONLUS:

Women For Freedom Onlus
Via Montegrappa, 9/a - Marostica (VI)
Via Contra’ Chiesa San Eusebio 21 - Bassano del Grappa (VI)
Mob. +39 334.3069836
Mail. info@womenforfreedom.org
www.womenforfreedom.org

Raggiungi l’evento

esempio: 17/06/2019
Booking.com

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

  • 21/06/2019 Ora 21:00
  • 26/06/2019 Ora 21:00
  • 28/06/2019 Ora 21:00
  • 03/07/2019 Ora 21:00
  • 10/07/2019 Ora 21:00
  • 12/07/2019 Ora 21:00
  • 17/07/2019 Ora 21:00
  • 19/07/2019 Ora 21:00
  • 24/07/2019 Ora 21:00
  • 26/07/2019 Ora 21:00
  • 31/07/2019 Ora 21:00
  • 02/08/2019 Ora 21:00
  • 07/08/2019 Ora 21:00
  • 09/08/2019 Ora 21:00
  • 14/08/2019 Ora 21:00
  • 16/08/2019 Ora 21:00
  • 21/08/2019 Ora 21:00
  • 23/08/2019 Ora 21:00
  • 28/08/2019 Ora 21:00
  • 30/08/2019 Ora 21:00
  • 04/09/2019 Ora 21:00
  • 06/09/2019 Ora 21:00
  • 11/09/2019 Ora 21:00
  • 13/09/2019 Ora 21:00

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.