21/01/2017 Ora 21:00
Ai Biliardi

Problems & Eddy Urla

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

Problems. Punk Rock, Ferrara
I Problems, all star band di vecchie glorie fallite della scena ferrarese, si formano nell'estate del 2013 in macchina di ritorno da un concerto degli Stitches e trovano un nome voltando la copertina di Never Mind The Bollocks dei Sex Pistols.
Poche idee ma molto chiare, e ancora meno voglia di metterle in pratica: tornare a suonare punk rock come si deve, pezzi brevi, tirati, accattivanti e 30 minuti di live set senza risparmiarsi, cercando di rimanere in piedi fino alla fine tra problemi di alcolismo ed equilibrio anche da sobri.
Pur presentandosi in sala prove molto meno frequentemente che al bar, tra un americano e un negroni, riescono a mettere insieme una dozzina di pezzi originali che verranno presto pubblicati in formato vinilico a 12"; una anteprima di questi pezzi è comunque già stata pubblicata come 4-track EP digitale sulla loro pagina bandcamp (https://problemspunkrock.bandcamp.com).
Musicalmente si rifanno ad un punk rock di stampo '77 americano, passato per Orange County nei primi anni '80, giustiziato definitivamente nei '90 e resuscitato oggi in ritardo cronico ed incurante degli avvenimenti degli ultimi 25 anni.
Dal vivo hanno avuto modo di esibirsi in svariate serate in apertura a band più o meno note del panorama internazionale (Adolescents, TSOL, Useless Eaters, Raw Power) e anche in serate da headliner, lasciando un ottimo ricordo ma senza venir mai richiamati.
Crocetti (voce), Stix (chitarra), Rescazzi (basso) e Zivago (batteria) hanno militato in misconosciute band che solo i più fortunati potranno ricordare (Bankshot, Entropy, Dead Ducx, Quinlan e pure quelli che facevan shoegaze, i Silver Rocket); qualcuno ha anche suonato per due settimane nelle leggende ferraresi dell'hardcore italiano, ma a Ferrara lo han fatto tutti sopra i 40 quindi non vale).
Definiti "non più giovani ma giovanili nei modi" (?) o anche "quelli col cantante elegante" (?), se sopravviveranno all'ennesima serata in giro e non si perdono la strumentazione a dadi, arriveranno a suonare in un garage/cantina/squat/sala biliardi/grand-hotel-con-casinò vicino a casa vostra.

Bruno Crocetti – Voce
Stix – Chitarra
Marco Rescazzi – Basso
Nicola Zivago – Batteria

Problems EP (digitale, Bandcamp, 2016)
Programmed Obsolescence su “The Great Rock'n'Roll Revenge” compilation (digitale, Venom Zine, 2016)

“LIGHT THE FUSE AND COUNT TO EIGHT”


EDDY URLA. Alternative Rock, Venezia

Cristiano “Red” Fontanella: voce
Lorenzo “Ency” Secchi Martini: chitarra solista
Luciano “Ciano” Marinetti: chitarra ritmica
Francesco “Checco” Patanè: basso
Gianmatteo “Teo” Pilla: batteria

1987: Gli Eddy Urla nascono dalle ceneri del gruppo veneziano Punk/Harcore Guerra Fredda.
La band, nel corso degli anni ’90, subisce vari cambi di formazione, ricevendo via via l’influsso dei differenti stili Metal/Alternative del panorama underground dell’epoca. Gli Eddy Urla hanno suonato parecchio dal vivo e registrato due demo: “Fango” e “Boh”. Sono presenti nel cd del Rock Contest del “Vinile” di Rosà. Si sciolgono a metà degli anni ’90.

2015: Gli Eddy Urla si riuniscono col bassista e il batterista della prima formazione, il chitarrista e il cantante della seconda formazione. Presto si individua il chitarrista solista e dopo pochi mesi di prove cominciano i live. Difficilmente ora si riesce ad inserirli in un genere specifico. Nel dicembre 2015 gli Eddy Urla entrano in studio per registrare 4 pezzi, ora disponibili in rete, come promo dei loro nuovi lavori.

Prezzo
Free

Raggiungi l’evento

esempio: 03/12/2020
Booking.com

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.