Dal 03/03/2018 al 12/04/2018
Teatrino di Palazzo Grassi
Fontego dei Tedeschi

NØRDIC FRAMES - Electronic & Experimental Music Festival in Venice

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

NØRDIC FRAMES FESTIVAL
Al Teatrino di Palazzo Grassi il 3 e 10 marzo (abbonamento disponibile in prevendita al prezzo speciale di 25€) e al T Fondaco dei Tedeschi il 12 aprile 2018, invece, ad ingresso gratuito.

È dedicata alla scena sperimentale nordica la terza edizione di Nørdic Frames, festival internazionale di musica elettronica e contemporary, che negli anni ha esplorato gli esiti più all’avanguardia della produzione nordeuropea.

In programma in tre appuntamenti fra marzo e aprile al Teatrino di Palazzo Grassi e al T Fondaco dei Tedeschi di Venezia, il primo lifestyle department store di DFS Group in Europa, la rassegna è organizzata da Nu Fest, storico festival di musica elettronica firmato Veneto Jazz, giunto all’undicesimo anno di attività.

Maestri e protagonisti della nuova edizione, al Teatrino di Palazzo Grassi, il live audio/video di ATOM ™ (sabato 3 marzo, ore 19.30) e il grande THOMAS BRINKMANN (sabato 10 marzo, ore 19.30), ovvero il passato e il presente della sperimentazione elettronica, con due straordinari live audio e video tutti da scoprire, anticipati rispettivamente dai sintetizzatori di MUDWISE del collettivo Trevigiano Enklav e infine da CLAUDIO ROCCHETTI che invece porterà il suo progetto/rivisitazione di J.S.Bach in chiave sperimentale...due live set interessantissimi eseguiti da due artisti scelti della scena italiana.
All’Event Pavilion del T Fondaco dei Tedeschi, il ritorno del percussionista e compositore Thomas Strønen, con l’ensemble “Time is a Blind Guide” (giovedì 12 aprile, ore 19.00).

Nørdic Frames è organizzato da Veneto Jazz / Nu Fest in collaborazione con Palazzo Grassi-Punta della Dogana, T Fondaco dei Tedeschi, Città di Venezia, Regione del Veneto e Ministero dei Beni per i Beni e le Attività Culturali.

PROGRAMMA

Sabato 3 Marzo 2018 @Teatrino di Palazzo Grassi – Venezia
Ore 19.30

ATOM™ live a/v 
(Rather-Interesting,Raster-Noton / GER)
https://soundcloud.com/atom_tm
http://atom-tm.com/
+ opening live set by MUDWISE (Enklav,Imagier IT)
https://soundcloud.com/mudwise
https://www.enklav.it

Atom™, nome d’arte principale di Uwe Schmidt, è uno dei più avventurosi protagonisti della sperimentazione elettronica moderna. In più di trent’anni di carriera, la sua figura si è legata a numerosi pseudonimi e ad altrettanti mondi sonori, senza mai arrestare un percorso orientato in direzioni sempre diverse. Dall’espressionismo post-industriale dei lavori a nome Lassigue Bendthaus alle rivisitazioni dei classici dei Kraftwerk in chiave latina di Señor Coconut, i primi dieci anni della sua avventura artistica lo hanno imposto come uno dei personaggi chiave della ricerca elettronica. L’incontro fra il techno-pop della scuola di Düsseldorf e la techno astratta figlia del glitch celebrato nella saga di Atom™ (recentemente con la casa discografica Raster-Noton di Alva Noto e Byetone) rappresenta l’odierno fulcro del suo percorso, che negli anni ha mantenuto intatto l’interesse verso la ricerca più avvenieristica e uno spirito di sfida nei confronti del gusto mainstream. Atom™ risiede abitualmente in Cile.

Biglietti: 17 € intero – 13 € ridotto
ABBONAMENTO a soli 25€+ d.p. per i due eventi al Teatrino di Palazzo Grassi
Evento fb: https://www.facebook.com/events/2002283076652778/?ti=cl

Sabato 10 Marzo 2018 @Teatrino di Palazzo Grassi – Venezia
Ore 19.30
THOMAS BRINKMANN live a/v
(Max Ernst, Traum Schallplatten, Third Ear/ GER)
http://www.traumschallplatten.de/
https://soundcloud.com/third-ear-recordings/
+ opening live set by CLAUDIO ROCCHETTI (Kohlhaas Rec / IT)
http://claudiorocchetti.com/
www.kohlhaas.com

Il producer tedesco Thomas Brinkmann è uno dei più innovativi sperimentatori sonori degli ultimi vent’anni nell’ambito della scena minimal techno. Antidivo per eccellenza, ha influito sulla carriera di intere generazioni di musicisti techno. A lui si attribuiscono innumerevoli produzioni e remixes sotto suo nome o diversi pseudonimi, concepiti spesso con particolari metodologie, tra le quali brani remixati con un giradischi cui Brinkmann aveva applicato un secondo braccio, oppure un intero lavoro prodotto e costruito con l’uso di vinili da lui incisi e manipolati contenenti effetti assortiti. In attività dagli anni’ 80, si è fatto apprezzare fin da subito per i brillanti remixaggi di artisti come Ritchie Hawtin (alias Plasticman) e MikeInk, nei quali spiccano un enorme talento, stile e una sensibilità artistica innati.
Due lavori lo hanno portato nell’olimpo dei grandi: Klick del 2001, compendio maturo di anni di ricerca e di estetica glitch minimale, e Tokyo + 1, più incentrato su una profonda e definitiva ricerca sul suono. Con il suo ultimo lavoro Lucky Hands, Brinkmann è giunto oggi ad un ulteriore punto di svolta, seguendo una nuova frontiera pop melodica e minimale. Dopo oltre 20 anni di carriera, Brinkmann è tutt’ora una fucina inesauribile di idee ed innovazioni, capace di raccontare nei suoi live tutto il suo passato con un costante sguardo proiettato verso il futuro.

Biglietti: 17 € intero – 13 € ridotto
ABBONAMENTO per i 2 concerti al Teatrino di Palazzo Grassi (03&10 Marzo) a 25€
Evento Fb:
https://www.facebook.com/events/1940132316015469/?ti=cl


Giovedì 12 aprile 2018 @T Fondaco dei Tedeschi – Venezia
Ore 19.00
THOMAS STRØNEN’s “TIME IS A BLIND GUIDE”
(ECM Records / NOR)

Torna sul palco di Nørdic Frames il batterista, percussionista e compositore Thomas Strønen, musicista di spicco della scena jazz norvegese e scandinava. Dopo lo splendido concerto della scorsa stagione nel duo elettrico FOOD con Ian Ballamy al Teatrino di Palazzo Grassi, si presenta con il suo ensemble britannico-norvegese, “Time is a Blind Guide”. Accanto alla batteria e alle percussioni del leader, in scena Ayumi Tanaka al piano, Håkon Aase al violino, Leo Svensson Sander violoncello ed Ole Morten Vågan al basso, band considerata dalla critica mondiale come la vera svolta personale del percussionista norvegese, sia come compositore che come band leader. In questo progetto Strønen fa convergere molte delle prioprie variegate influenze musicali: il jazz, la tradizione norvegese, il minimalismo, la musica giapponese e indonesiana. “Time is a Blind Guide” (2015) è prodotto da ECM. Nel 2014 il gruppo è stato votato come “Miglior concerto dell’anno” dagli ascoltatori di BBC RADIO3.

Ingresso libero solo su prenotazione, scrivendo a fondaco.culture@dfs.com

BIGLIETTI / PREVENDITE / ABBONAMENTO & PROMOZIONI 

Biglietti concerti Teatrino di Palazzo Grassi:
Intero 17 € + diritto di prevendita / Ridotto 13 € + diritto di prevendita
Abbonamento 2 concerti: 25 € + diritto di prevendita (acquistabile solo in prevendita, fino al 2 marzo)
Riduzioni riservate a under26, over65 anni, studenti, residenti di Venezia e Città metropolitana, member di Palazzo Grassi e Punta della Dogana.

PREVENDITE: Ticketone – Geticket

Concerto al T Fondaco dei Tedeschi – Event Pavilion:
Ingresso libero solo su prenotazione, scrivendo a fondaco.culture@dfs.com
Ingresso 15 minuti prima dell’orario di inizio dell’evento.

_____INFORMAZIONI____
Veneto Jazz +39 370 330 9353 / +39 366 2700299 / marce@venetojazz.com |
jazz@venetojazz.com | www.venetojazz.com

Teatrino di Palazzo Grassi
San Samuele 3231 – Venezia
www.palazzograssi.it

T Fondaco dei Tedeschi – Event Pavilion
Calle del Fontego dei Tedeschi, Ponte di Rialto — Venezia
www.tfondaco.com

Prezzo

Raggiungi l’evento

esempio: 25/06/2018

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.