30/03/2019 Ora 21:30
Al Vapore

Marcello Tonolo sextet

SKRYABIN IN JAZZ

marcello_tonolo

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

Marcello Tonolo sextet
SKRYABIN IN JAZZ

David Boato - tromba
Michele Polga - sax
Federico Pierantoni - trombone
Marcello Tonolo - piano
Domenico Santaniello - contrabbasso
Mauro Beggio - batteria

Nel 2015, in occasione del centenario della morte del grande compositore e pianista russo Alexander Skrjabin, mi è stato chiesto di reinterpretarne qualche brano in chiave jazzistica. Dopo una ponderata riflessione sul senso e i rischi che l'operazione comportava, grazie ai preziosi consigli di Piero Revoltella che mi ha indicato le composizioni secondo lui più adatte a una riscrittura, mi sono messo al lavoro.Ho preso in esame alcuni preludi, studi e sonate scritte per piano dal grande compositore a cavallo fra l'otto e il novecento. Doveva essere un progetto limitato a un paio di pezzi, in realtà la musica di Skrjabin, che non conoscevo in tutte le sue sfaccettature, si è rivelata per me estremamente stimolante così, pezzo dopo pezzo, sono arrivato a costruire un repertorio sufficientemente ampio da farne un CD. In questa operazione di riscrittura ho utilizzato alcuni elementi della musica di Skrjabin, principalmente melodici ma anche armonici e di struttura, che tolti dal contesto potessero funzionare in senso jazzistico. In alcuni casi ho dilatato o rovesciato i motivi tematici, in altri ho aggiunto o tolto materiale, quasi sempre ho ritoccato le armonie rendendole adatte all'improvvisazione. In questo senso mi è stato di aiuto l'uso che Skryabin faceva degli accordi di settima, dei tritoni e delle scale esatonali tanto caro ai jazzisti moderni, Monk prima di tutti. Ho quindi voluto fare un disco di jazz e proprio per questo, oltre alla qualità che sapevo avrebbero apportato i valenti musicisti presenti nel cd, ho voluto arrangiare i pezzi per il trio e per la classica formazione del sestetto con tromba, sax tenore e trombone. Il risultato è così lontano dall'originale, che ho pensato di firmare a mio nome i brani del disco intitolandoli secondo una mia personale tavolozza dei colori simile a quella che Skrjabin ideò per il suo più celebre poema Prometeo, nella quale a ogni colore corrispondeva una tonalità.

Prezzo
Informazioni aggiuntive

Per info e prenotazioni
- chiamate dal Martedì al Sabato dopo le ore 18 e la Domenica dalle ore 19 questo numero: 041 930796
-oppure scrivete a cristinaalvapore@gmail.com

Raggiungi l’evento

esempio: 23/07/2019
Booking.com

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.