02/04/2022 Ora 19:30
Teatro La Fenice

Jazz alle Sale apollinee della Fenice

jazz-fenice

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

Veneto Jazz presenta il duo formato dai musicisti Jean Louis Matinier (fisarmonica) e Kevin Seddiki (chitarre), in scena con il nuovo disco ECM "Rivages". In apertura, per il progetto “Tomorrow’s Jazz – I giovani talenti del jazz italiano”, si esibisce in piano solo Emanuele Filippi, uno dei vincitori dell’ultima edizione.

Dopo aver girato il mondo con i grandi nomi della canzone e della musica classica, i due hanno unito le loro forze per creare una musica vibrante, combinazione delle loro diverse sensibilità. Jean-Louis Matinier – oggi tra i più quotati fisarmonicisti a livello internazionale - è stato per lunghissimi anni accompagnatore di Juliette Gréco. Ha poi lavorato in ambito world e jazz, con collaborazioni con Renaud Garcia-Fons, Anouar Brahem, François Couturier (nel Tarkovski Quartet), Louis Sclavis, Gianluigi Trovesi. Kevin Seddiki, dopo essere stato allievo di Pablo Marquez ed essersi distinto accanto a Dino Saluzzi, Al di Meola e Michel Legrand, ha iniziato in seguito una carriera da solista e ha collaborato, tra gli altri, con Lucilla Galeazzi, il quartetto Voce, la cantante greca Maria Simoglou e, affascinato dalle musiche persiane, con Bijan Chemirani.

Prezzo

Raggiungi l’evento

esempio: 16/06/2022
Booking.com

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.