04/06/2016 Ora 17:00
Palazzo Grimani

Le Roman de la Rose

roman_rose

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

Nell’ambito delle iniziative di valorizzazione del patrimonio storico e artistico del Museo di Palazzo Grimani a Santa Maria Formosa, si terrà il concerto:

LE ROMAN DE LA ROSE

Testi di Guillaume de Lorris e Jean de Meun
Musiche di Guillaume de Machaut

Ensemble Oktoechos:
Lanfranco Menga, direttore
Eugenia Corrieri, Lisa Friziero, Claudia Grimaz, Marija Jovanovic, voci
Gianluca Geremia, liuto
Massimo Somaglino, voce recitante

In collaborazione con: Associazione Culturale Musica Venezia
Direttore artistico: Roberta Reeder

Il Roman de la Rose, poema allegorico composto da Guillaume de Lorris (1200-1238 ca.) e completato da Jean de Meun (1240-1305 ca.) esercitò un'influenza profonda negli scrittori delle generazioni successive. Tra questi Dante, Chaucer e pure la veneziana Christine de Pizan.
Tra i musicisti, in particolare Guillaume Machaut (1300-1377), il più eminente compositore dell'ars nova francese, ne riprende temi, personaggi e allegorie in moltissime sue composizioni, come il Lay de la rose, il Reméde de Fortune e il Voir dit.
 

Prezzo
Informazioni aggiuntive

Il concerto è compreso nel costo del biglietto d’ingresso al museo.

Il numero di posti disponibili è limitato, si consiglia la prenotazione.

Info e prenotazioni
Telefono: (39) 041 2411507
E-mail: pm-ven.grimani@beniculturali.it

Raggiungi l’evento

esempio: 19/08/2018

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.