Dal 22/03/2019 al 07/04/2019
Teatro La Fenice

GIUSEPPE VERDI, OTELLO

otello_fenice

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

GIUSEPPE VERDI, OTELLO

Direttore: Myung-Whun Chung

Regia: Francesco Micheli

Scene: Edoardo Sanchi

Costumi: Silvia Aymonino

L’interesse di Verdi per il teatro shakespeariano risaliva agli anni di studio a Milano, e fu sempre una costante nei suoi pensieri di drammaturgo in musica. Ma non avrebbe osato avvicinarsi a Othello senza la forte sollecitazione venutagli dallo scrittore e compositore Arrigo Boito che, dopo gli inizi da ribelle scapigliato in aperta contestazione del mondo operistico italiano di allora e del suo principale rappresentante (Ode saffica, 1864), si era convinto della grandezza di Verdi.

Il riavvicinamento fra i due artisti fu propiziato dall’editore Giulio Ricordi, che si stava adoperando con tutte le sue forze per far recedere il bussetano dal proposito di ritirarsi dalle scena, manifestato dopoAida. Nel 1880 Boito stese un progetto che catturò l’attenzione di Verdi, poi, dopo la collaborazione prestata per la revisione del Boccanegra nel 1881, le discussioni shakespeariane ripresero a partire dal maggio successivo, e si protrassero sinché tutto il libretto non fu pronto, salvo una pausa dovuta alla preparazione della versione in quattro atti del Don Carlo nel 1884.

Verdi iniziò a comporre nel marzo di quell’anno, e completò la partitura negli ultimi giorni del 1886.

Prezzo
€€

Raggiungi l’evento

esempio: 23/02/2019
Booking.com

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

  • 22/03/2019 Ora 19:00
  • 26/03/2019 Ora 19:00
  • 30/03/2019 Ora 15:30
  • 04/04/2019 Ora 19:00
  • 07/04/2019 Ora 15:30

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.