26/05/2018 Ora 20:00
Conservatorio di Musica "Benedetto Marcello"

Concert Resonant Spaces

Ecouter le Monde

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

Resonant Spaces

Il concerto di chiusura della giornata di presentazione del progetto europeo Ecouter le monde vuole essere un omaggio all'ascolto, specialmente all'ascolto della città. Le suggestioni che la città in generale e le città coinvolte nel progetto in particolare (Parigi, Venezia, alcune città della regione del Reno inferiore nella Germania Ovest) suscitano nei compositori sono diverse e soprattutto sono segno di un'attenzione che il musicista, forse ascoltatore più sensibile o forse soltanto ascoltatore consapevole con abitudini analitiche, presta al mondo che lo circonda e che con le sue composizioni 'documenta' e 'narra' il suo tempo e la sua vitalità. Le diverse modalità con cui i suoni della città sono utilizzati per fare musica testimoniano la ricchezza sia della realtà sonora sia della creatività dei compositori, altrettanto reale. Dalle performance di Cage per la televisione italiana, che rendono omaggio a Venezia e all'acqua – Sounds of Venice e Water walk, per “solo television performer” e nastro magnetico entrambe del 1959 – all'elaborazione live di suoni del paesaggio sonoro veneziano operate dall'Arazzi Laptop Ensemble, dalle suggestioni della città che ritornano nella scrittura strumentale e nei 'nastri' dei brani di Teruggi e Liberovici – Resonant cities, per violoncello e fixed media, del 2016 – alle esperienze d'ascolto delle condutture del Central Europe Pipeline System (CEPS) della NATO che hanno fornito materiale sonoro al brano di Peter Gahn – De-Escalating Skies I+III, per sassofono contralto e fixed media del 2017-18 – i protagonisti sono i suoni della città e la loro capacità di ispirare i musicisti. In essi ascolteremo risuonare le città di cui le composizioni in programma sono al contempo eco, manifestazione, immagine e racconto.

 

John Cage, Water Walk, 1959, 3'

Edition Peters, rappresentante per l’Italia Casa Musicale Sonzogno di Piero Ostali, Milano

Agnese Toniutti, solo performer; Veniero Rizzardi, direction; Paolo Zavagna, sound projection

 

Peter Gahn, De-escalating Skies I+III, 2017-18, for alt saxophone and electronics, 10'

Michelangelo Ghedin, alt saxophone; Peter Gahn, sound projection

 

Arazzi Laptop Ensemble, Variations on a venetian soundscape IV, 2018, for laptop ensemble, 8'

ALE: Claudio Bellini, Giorgio Klauer, Francesco Peccolo, Riccardo Sellan, Paolo Zavagna

 

Andrea Liberovici, Venezia, madrigale per violoncello e città, 2016, for cello and 12 tracks fixed media, 16'

Pietro Silvestri, cello; Andrea Liberovici, sound projection

 

Daniel Teruggi, Paris, ville de joie et de ténèbres, 2016, for cello and 8 tracks fixed media, 12'

Pietro Silvestri, cello; Paolo Zavagna, sound projection

 

John Cage, Sounds of Venice, 1959, 3'

Edition Peters, rappresentante per l’Italia Casa Musicale Sonzogno di Piero Ostali, Milano

Agnese Toniutti, solo performer; Veniero Rizzardi, direction; Paolo Zavagna, sound projection

Prezzo
Free
Informazioni aggiuntive

Concert Hall

Raggiungi l’evento

esempio: 21/09/2018

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.