30/09/2023 Ora 16:30
Auditorium 'Lo Squero'

Antonio Fresa

Piano HeArt

antonio-fresa

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

Asolo Musica Veneto Musica
Auditorium Lo Squero Fondazione Giorgio Cini

Venezia – Isola di San Giorgio
4 marzo – 16 dicembre 2023

Antonio Fresa apre la rassegna autunnale dei   concerti  all’Auditorium Lo Squero di Venezia, in programma dal 30 settembre al 16 dicembre 2023

Si riaccendono le luci all’Auditorium Lo Squero della Fondazione Giorgio Cini sull’Isola di San Giorgio Maggiore a Venezia, dopo la pausa estiva, da settembre a dicembre 2023 per la programmazione autunnale di Asolo Musica – Veneto Musica.

Si riprende sabato 30 settembre alle 16.30 con ancora un progetto musicale del pianista e compositore Antonio Fresa, stavolta in veste di solista intitolato Piano HeArt.

“Il concerto Piano HeArt all’Auditorium dello Squero sull’isola di San Giorgio a Venezia  è un “luogo” da cui far partire i propri sogni, le speranze e la riconciliazione con i ricordi – racconta Antonio Fresa. Un microcosmo sonoro che prende vita in questo Auditorium sospeso sull’acqua, pronto a navigare oltre la trasparenza del fondale del teatro, verso la laguna veneziana. Io sarò il capitano di questo viaggio attraverso i racconti, le storie che ci sono in ognuna delle composizioni e la condivisione della musica”.

Antonio Fresa, musicista e compositore di colonne sonore, si trova particolarmente a suo agio nella narrazione musicale che accompagna film, documentari e prodotti audiovisivi. Negli ultimi anni ha sviluppato un ulteriore livello di narrazione, il racconto dei luoghi d’arte attraverso la musica. Il concerto, Piano HeArt, nasce infatti dall’incontro tra il compositore e Ilaria D’Uva, imprenditrice toscana che si occupa di servizi museali e valorizzazione dei beni culturali, che partendo da Pompei, oramai circa 20 anni fa, ha immaginato che i luoghi potessero essere vestiti di musica nelle sue narrazioni per i visitatori attraverso lo strumento dell’audioguida. Una multimedialità in cui nulla è sfondo, ma tutti gli elementi, dalla musica appunto fino alla scelta delle voci narranti, sono linguaggi di un’opera collettiva. Antonio Fresa racconta in questo concerto 3 luoghi d'arte per i quali ha scritto brani originali suonati al pianoforte, strumento e cuore pulsante delle sue composizioni. I brani fanno riferimento al Tesoro di San Gennaro a Napoli, le Vatican Chapels e il labirinto dedicato a Luis Borges a Venezia. Gli spettatori si immergono in un percorso immaginativo dove una parte di narrazione è nelle immagini e il nucleo centrale di suggestione è nella musica. La realtà viene così aumentata dall'ascolto sonoro. Piano HeArt è un viaggio di un'ora circa per esplorare la capacità di un compositore di raccontare storie, luoghi ed arte attraverso i suoni, attraverso la musica.

Con biglietto integrato il pubblico avrà la possibilità di visitare la Fondazione Cini, il Labirinto Borges, il Bosco con le Vatican Chapels e il Teatro Verde.

La stagione dei concerti 2023 è sostenuta dal Ministero della Cultura, dalla Regione Veneto e da Bellussi Spumanti, Centro Marca Banca, Massignani & C., Pro-Gest Group, Zanta pianoforti, Zoogami.

Prezzo

Raggiungi l’evento

esempio: 04/12/2023
Booking.com

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.