Dal 09/11/2018 al 06/01/2019
Venissa - spazio espositivo

VENISSA – I MESTIERI DELLA VENEZIA NATIVA di Maurizio Rossi

venissa_venezia_nativa

Descrizione

Venissa sostiene da sempre la cultura della Venezia Nativa, con mostre di scultura, pittura e fotografia dedicate agli artisti delle isole.

Da Venerdì 9 Novembre 2018, a Domenica 6 Gennaio, Maurizio Rossi presenta l’esposizione fotografica dedicata ai Mestieri della Venezia Nativa, un’esposizione di scatti in bianco e nero con protagonisti gli ultimi artigiani della laguna.

Maurizio Rossi: I mestieri della Venezia Nativa – Esposizione Fotografica

“Ho fatto delle foto. Ho fotografato invece di parlare. Ho fotografato per non dimenticare, per non smettere di guardare.” – Daniel Pennac

Da quando Maurizio Rossi ha iniziato a coltivare la passione per la fotografia, si è focalizzato sin da subito sul lavoro degli ultimi artigiani della laguna. Un processo naturale per un uomo molto legato alla cultura di queste isole dove è cresciuto tra pesca e voga.

“Vedo che questi mestieri stanno via via scomparendo” racconta MaurizioRossi “e l’unica cosa che un giorno rimarrà sono le foto che scattiamo”

Maurizio è nato il 6 Settembre 1969 a Burano, isola della laguna conosciuta in tutto il mondo per le sue case colorate e per la lavorazione del merletto. Ha imparato le tecniche di pesca dal padre – frequente protagonista dei suoi scatti – e ha speso molto del suo tempo in barca, da dove i suoi occhi hanno visto scorrere la storia della Venezia Nativa. Tempo passato nella meraviglia della laguna, tra continui cambi di luce e riflessi del sole tra acque, nebbie e barene, osservando i pescatori e gli artigiani al lavoro dalle prime luci dell’alba sino al tramonto.

Il fotografo con oltre 20 Regate Storiche
Come molti giovani della laguna, Maurizio è cresciuto con la passione per latradizionale voga alla veneta che ha cominciato a praticare nel 1982.
Oltre 36 anni di allenamenti in laguna che lo hanno portato a 3 vittorie della prestigiosa Regata Storica nella categoria Caorline, oltre a 19 qualificazioni per la Regata Storica dei Gondolini.

La passione per la fotografia
Maurizio scopre la passione per la fotografia nel 2014 quando si iscrive ad un corso organizzato dal Fotoclub Obiettivo Burano, di cui oggi è membro. Da quel momento scopre la passione per la fotografia con la quale trova una forma d’arte per esprimersi liberamente.
Tramite l’obiettivo – il grandangolo è il suo preferito – cattura e immortala la laguna, le sue persone, le sue tradizioni e un modo di vivere altrove ormai scomparso.

“Capiamo quello che abbiamo solo quando ci fermiamo, e ci prendiamo del tempo assorti nell’ambiente” dice Maurizio. “Oggi viviamo di corsa, e ci perdiamo le piccole cose, con la macchina fotografica fermo il tempo, e questo per me è fondamentale. Non ho molta memoria, è la fotografia il mio modo per conservare i ricordi.”

Come arrivare
Da Venezia e Treporti: Vaporetto Linea 12, fermata Mazzorbo

Barca privata Venissa disponibile per gli ospiti dell’hotel.

Prezzo
Gratuito

Raggiungi l’evento

esempio: 13/12/2018

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Orari e date

Lun
10:00-18:00
Mar
10:00-18:00
Mer
10:00-18:00
Gio
10:00-18:00
Ven
10:00-18:00
Sab
10:00-18:00
Dom
10:00-18:00
Ora Aperto

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.