Dal 20/04/2022 al 23/10/2022
Fondaco Marcello

TOTEM

dell’artista cinese multidisciplinare Wallace Chan

totem

Descrizione

È in programma dal 20 aprile al 23 ottobre 2022 al Fondaco Marcello a Venezia la mostra TOTEM dell’artista cinese multidisciplinare Wallace Chan, pioniere nell’uso del titanio per la realizzazione di sculture in larga scala, che verrà inaugurata durante la settimana di vernice della 59esima Biennale di Arti Visive.

Il titolo TOTEM, che si riferisce ad uno spirito venerato e ancestrale, abbina gli aspetti filosofici della fede buddista di Wallace Chan e la sua connessione con gli elementi naturali con le innate proprietà dei materiali che egli utilizza nella sua opera scultorea.
La mostra presenta un'installazione composta da molteplici elementi facenti parte di un’unica scultura in titanio, A Dialogue Between Materials and Time, Titans XIV, originariamente di 10 metri, che sarà scomposta e posizionata nelle sue diverse parti sul pavimento del Fondaco Marcello.

La spettacolarità dell’installazione di Chan non si deve ad una singola opera ma dalla relazione di interdipendenza tra le sue molteplici parti: una volta scomposta, infatti, l’integrità della scultura come forma unica viene meno, suggerendo la fragilità e l’imminente collasso di un ordine precostituito.
L’operazione simboleggia la frammentazione sociale e l’incertezza oggi sperimentate nel mondo, riconducibili a questioni di interesse globale legate all’avvento di politiche estremistiche e agli effetti del cambiamento climatico.
Con la collocazione sul pavimento di porzioni di scultura costituite da travi di ferro e teste in titanio meticolosamente modellate, i visitatori sono invitati ad avvicinarsi agli elementi scultorei da differenti punti di vista, incoraggiando la scoperta di prospettive inedite. La possibilità di muoversi in mezzo a frammenti di una scultura decostruita amplifica la consapevolezza della relazione tra l’opera e lo spazio circostante.
Un diagramma esplicativo che raffigura l’installazione nella sua interezza aiuterà ad evocare l’attesa mai esaudita di una ricomposizione, di un’unione e di un equilibrio.

Wallace Chan afferma: “Questa mostra è influenzata dal mio percorso personale di contemplazione e curiosità rispetto alla vita, alla natura e ai misteri dell’universo. Sono interessato ad esplorare il segreto della materia e della forma e comprendere le differenze tra lo spazio illusorio e immaginato e la materia fisica e reale”.
 

Prezzo
Gratuito

Raggiungi l’evento

esempio: 16/06/2022
Booking.com

Sponsorizzato da

Attendere prego...
Ora Chiuso

Orari e date

Lun
Chiuso
Mar
10:00-18:00
Mer
10:00-18:00
Gio
10:00-18:00
Ven
10:00-18:00
Sab
10:00-18:00
Dom
10:00-18:00

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.