Dal 12/01/2020 al 02/02/2020
Museo Ebraico

Propaganda Tossica

La via verso i campi

propaganda_tossica

Descrizione

La mostra Propaganda Tossica. La via verso i campi resterà aperta al pubblico fino a domenica 2 febbraio.

Una piccola esposizione che con incisività racconta la pericolosità dell’uso di parole e immagini con fini razzisti. 

La mostra fa parte di un percorso di riflessione sul razzismo in dialogo con la mostra Binario 21 a cura del Consiglio d’Europa e l’Associazione Figli della Shoà - esposta nella vicina sala San Leonardo - che racconta tragiche partenze di uomini, donne e bambini su treni senza ritorno.

Il razzismo antisemita si diffuse in Italia sotto il regime fascista come un veleno attraverso una propaganda tossica per le menti. Alcune di quelle tossine sembrano essere ancora in circolazione e talvolta si ripropongono nel linguaggio e nella comunicazione anche ai giorni d’oggi.
Non è stato ancora trovato antidoto al veleno del razzismo e dell’antisemitismo ma possiamo rinforzare l’organismo sociale ricordando e conoscendo ciò che è già accaduto.
In quest’ottica proponiamo al visitatore un breve percorso di conoscenza di ciò che la propaganda antisemita è stata tra 1938 e 1945.

La mostra è in collborazione con l’associazione Associazione Figli della Shoah e pensata idealmente collegata alla mostra Binario 21 Viaggio nella memoria visitabile in Sala San Leonardo, vicino al ghetto, dal 15 al 24 gennaio.

La mostra è all’interno del museo e l’accesso è gratuito per i visitatori della sola mostra.
Sono previste attività didattiche per le scuole secondarie di secondo grado collegate anche alla mostra Binario 21, per informazioni e prenotazioni luca.volpato@coe.int, tel. 041.3190860.

Prezzo
Gratuito

Raggiungi l’evento

esempio: 19/10/2020
Booking.com

Sponsorizzato da

Attendere prego...
Ora Chiuso

Orari e date

Lun
10:00-17:30
Mar
10:00-17:30
Mer
10:00-17:30
Gio
10:00-17:30
Ven
10:00-17:30
Sab
10:00-17:30
Dom
10:00-17:30

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.