Dal 23/04/2022 al 27/11/2022
Palazzo Mora
Palazzo Bembo

Personal Structures

La sesta edizione della mostra biennale d'arte contemporanea

personal-structures

Descrizione

La sesta edizione della mostra biennale d'arte contemporanea Personal Structures presenta un'ampia selezione di opere d'arte di artisti, fotografi e scultori di fama internazionale ed emergenti, nonché istituzioni accademiche di tutto il mondo. Questi si riuniscono nella città di Venezia per esprimere da diverse prospettive il loro punto di vista sul tema principale della mostra: il concetto di riflessioni .

Personal Structures è una mostra d'arte contemporanea biennale organizzata e ospitata dal Centro Culturale Europeo a Venezia, Italia.

La mostra presenterà un'ampia selezione di opere di artisti, fotografi e scultori emergenti e di fama internazionale, oltre a progetti di istituzioni accademiche, i quali saranno esposti nelle sedi storiche di Palazzo Bembo, Palazzo Mora e Giardini della Marinaressa, situate nel cuore della città veneziana.

Quest'anno, la mostra ruoterà intorno all'idea di reflections, ‘riflessioni’, intese sia come  immagini create da una superficie specchiante, sia come pensieri e opinioni derivanti dalla meditazione. Le reflections in Personal Structures incarnano il duplice significato, da un lato, di episodi visibili percepiti dagli occhi; e, dall'altro, di un atto mentale derivante dall'azione del ponderare con la mente. Secondo il progetto curatoriale, l'atto della riflessione porta con sé il potenziale di prevedere le possibilità prossime e la responsabilità di immaginare un futuro migliore.

Una selezione di quasi 200 partecipanti si riunirà a Venezia per presentare il proprio punto di vista sul tema principale della mostra. Alcuni degli artisti e gallerie che hanno confermato la loro partecipazione comprendono Martin Parr, Donald Martiny, il Museum of the Mind, Calvin Chih-Hao Teng, Galerie Myrtis, Albert Scopin, Ben Bergman Gallery, Daniel Pesta, Sandra Cattaneo Adorno, Karen Sewell, Valerie Goodman Gallery. La mostra renderà anche omaggio al lavoro dell'artista concettuale Lawrence Weiner, le cui passate collaborazioni con l'European Cultural Centre verranno ricordate con una speciale installazione a Palazzo Bembo. 

Dal 2011 si propone di caratterizzare e combinare nello stesso spazio espressioni diverse di artisti che rompono ogni barriera ideologica, politica e geografica.

L'edizione 2022 ruota attorno all'idea di riflessione, che racchiude in sé il duplice significato di un episodio visibile percepito dagli occhi e di un atto mentale che nasce dall'azione di pensare e meditare con la mente. Come previsto dal team curatoriale di ECC Italia , l'atto di riflettere comporta il potenziale per prevedere possibilità e la responsabilità di immaginare un futuro migliore.

Prezzo
A pagamento

Raggiungi l’evento

esempio: 05/10/2022
Booking.com

Sponsorizzato da

Attendere prego...
Ora Aperto

Orari e date

Lun
10:00-18:00
Mar
Chiuso
Mer
10:00-18:00
Gio
10:00-18:00
Ven
10:00-18:00
Sab
10:00-18:00
Dom
10:00-18:00

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.