Dal 09/03/2019 al 14/04/2019
Museo Correr

Dal Deposito al Museo

La conservazione attraverso la didattica

correr_daldeposito

Descrizione

L’Istituto Veneto per i Beni Culturali in collaborazione con il Museo Correr presenta Dal Deposito al Museo: la conservazione attraverso la didattica, una mostra che illustra le particolarità emerse durante le fasi di restauro di sette tele di autore sconosciuto provenienti dal deposito museale. Le opere sono state restaurate dagli allievi nell’arco del triennio di formazione di “Tecnico del Restauro” con il coordinamento di un docente restauratore (i corsi sono finanziamenti dalla Regione Veneto Sezione Formazione). L’esposizione è visitabile dal 9 marzo al 14 aprile 2019 (ingresso con biglietto del museo) nella Sala Quattro Porte del Museo Correr. Ogni sabato, gratuitamente, alle ore 11 una guida illustrerà il percorso espositivo.
La collaborazione tra i due enti promotori ha attivato un processo virtuoso che, attraverso la didattica nel campo del restauro, ha migliorato la condizione conservativa dei dipinti, restituendoli alla fruizione della comunità. Questo modello, cooperativo e di rete, con finalità educative, di ricerca, conservative è adottato dall’Istituto Veneto con molte realtà del territorio - Polo Museale del Veneto, Soprintendenze, Università di Padova e Venezia, istituti religiosi.
L’Istituto Veneto è sostenuto, oltre che dalla Regione del Veneto, da Save Venice.
Riferimento Istituto Veneto per l’evento e l’organizzazione: Rosangela Saputo

Le Ragioni di una mostra
Questa mostra è il risultato dell’impegno di studenti e docenti che nell’ambito dell’attività didattica, hanno eseguito il restauro di sette dipinti su tela provenienti dal deposito del Museo Correr. La mostra è stata pensata per soddisfare due obiettivi:
• dare rilievo alla collaborazione nata tra il Museo Correr e l’Istituto Veneto per i Beni Culturali, che si svolge nell’ambito dell’attività statutaria dell’IVBC, nel suo duplice ambito di applicazione: la formazione professionale e la conservazione del patrimonio storico artistico e monumentale del territorio. Le opere esposte, infatti, provengono dai depositi del Museo Correr e il loro recupero alla fruizione della collettività è il risultato dell’applicazione degli studenti nell’attività didattica del Corso per Tecnico del restauro dei Beni Culturali nel triennio 2015-2018 e recentemente concluso.
• contribuire alla diffusione della conoscenza delle opere d’arte nella loro essenza di manufatti e del restauro come disciplina tecnico-scientifica. La mostra vuole avere un approccio didattico. Aspira, infatti, a far osservare l’opera d’arte anche alla luce della sua componente materica ed esecutiva. Agli occhi del tecnico, un dipinto su tela è, anche, il prodotto di un processo esecutivo che ha comportato da parte dell’esecutore la scelta di materiali e il loro utilizzo in maniera consapevole. La matericità dell’opera d’arte porta con sé il concetto di degrado che è quell’insieme di fenomeni, di varia origine e in diversi momenti della vita dell’opera, che ne intaccano la consistenza materica, fino a minarne la stessa esistenza. Compito di chi si occupa di restauro, è, quindi, quello di comprendere l’opera nella sua matericità e di riconoscere le cause del degrado per agire sui fenomeni con l’intervento.
La mostra presenta le opere, al termine dell’intervento, accostate a pannelli esplicativi che intendono dare conto, seppur nella necessaria sintesi, del modus operandi del restauratore nella lettura dell’opera attraverso la sequenza conoscitivo decisionale: osservazione della tecnica, comprensione del degrado, proposta/relazione di intervento.
Oltre ad una parte relativa all’opera nel suo complesso, in ciascun pannello ci si è prefissi di evidenziare in maniera “monografica” alcuni procedimenti di intervento che sono ben esemplificati da ciascun caso. L’apparato di documentazione grafica e fotografica a corredo dei testi dei pannelli sono frutto dell’attività didattica degli studenti.

Prezzo
A pagamento

Raggiungi l’evento

esempio: 25/03/2019
Booking.com

Sponsorizzato da

Attendere prego...
Ora Chiuso

Orari e date

Lun
10:00-17:00
Mar
10:00-17:00
Mer
10:00-17:00
Gio
10:00-17:00
Ven
10:00-17:00
Sab
10:00-17:00
Dom
10:00-17:00

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.