Dal 06/09/2018 al 06/01/2019
Scuola Grande di San Marco

Arte, Fede e Medicina nella Venezia di Tintoretto

Scuola Grande di San Marco

tintoretto_arte_fede_medicina

Descrizione

In occasione del cinquecentenario della nascita di Jacopo Tintoretto, la Scuola Grande di San Marco ne celebra la memoria con una mostra che esalta il rapporto tra arte, fede e medicina.

Le origini di Jacopo e Domenico Tintoretto a Venezia: due fradeli della Scuola Grande di San Marco.

Jacopo e Domenico Tintoretto vissero in una città in costante fermento, custode delle proprie tradizioni e tuttavia sensibile agli stimoli esterni.

Capitale editoriale d’Europa, Venezia promosse sia la riscoperta del sapere degli antichi che la diffusione delle più moderne conquiste scientifiche. In questo crocevia di culture e saperi i migliori editori e stampatori della città lavorarono fianco a fianco con scienziati, medici e anatomisti facendo di Venezia il cuore propulsivo della rivoluzione scientifica del Cinquecento.

Alcuni dei medici e chirurghi più famosi del tempo erano iscritti alla Scuola Grande di San Marco, dove esercitavano la medicina gratuitamente.

Nata come confraternita in cui l’anima dei fradeli era purificata dalle ferite inferte dal flagello, la Scuola venne così a trasformarsi in luogo di cura, affiancando al conforto spirituale l’assistenza sanitaria per i più bisognosi. A ispirare le attività della Scuola furono i miracoli del loro santo patrono, San Marco, le cui gesta furono immortalate da Jacopo e Domenico Tintoretto in un grandioso ciclo pittorico di cui alla Scuola oggi rimangono solo le tele per la cappella. Ponendo lo studio del corpo alla base della loro arte, i due Tintoretto riuscirono a riplasmare la figura dell’Evangelista esaltandone la perfezione delle forme quale specchio delle sue prodigiose capacità curative.

È a partire dalla pluralità di funzioni della Scuola Grande di San Marco – luogo di cura, devozione e avanguardia artistica – che questa mostra esamina l’intreccio tra arte, fede e medicina nella Venezia di Tintoretto.

Divisa in sette sezioni, la mostra indaga le relazioni tra attività devozionali, pratiche mediche, studi anatomici e rappresentazioni del corpo umano, soffermandosi su una varietà irripetibile di opere d’arte, tra cui dipinti, disegni, codici miniati, volumi illustrati, incisioni, matrici da stampa e strumenti chirurgici.

Visita guidata gratuita

A partire dal 26 settembre 2018, ogni mercoledì pomeriggio, offriamo la visita guidata gratuita della Mostra "Arte, Fede e Medicina nella Venezia di Tintoretto", con un esperto della Scuola Grande di San Marco.

Le visite saranno effettuate in due turni alternativi: alle ore 15:45 e alle ore 16:45.

È necessario soltanto l'acquisto del consueto biglietto di ingresso. I cittadini residenti nel Comune di Venezia accedono alle consuete condizioni.

Biglietti

Intero
5 €
Ridotto
Minori di anni 18 e over 70

3 €

Gratuito

Residenti nel Comune di Venezia, guide iscritte nell'Albo della Regione Veneto, degenti ricoverati in Ospedale Civile e il personale dipendente e non dipendente dell'Ospedale Civile.

 

 

Prezzo
A pagamento
Informazioni aggiuntive

È possibile chiedere informazioni e prenotare contattando: scuolagrandesanmarco@aulss3.veneto.it.

Raggiungi l’evento

esempio: 13/11/2018

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Orari e date

Lun
Chiuso
Mar
9:30-17:30
Mer
9:30-17:30
Gio
9:30-17:30
Ven
9:30-17:30
Sab
9:30-17:30
Dom
Chiuso
Ora Chiuso

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.