Dal 09/05/2017 al 09/07/2017
Archivi della Misericordia

IN-FORMA

Arte e recupero degli spazi a Venezia

ArchiviMisericordia_mostraInForma

Descrizione

IN-FORMA

Valorizzazioni Cuturali | Art-Events e Artouverture, in concomitanza con la 57. Esposizione Internazionale d’Arte - La Biennale di Venezia “Viva arte viva” curata da Christine Macel, organizza una mostra dedicata alle sperimentazioni nel mondo dell’arte contemporanea che si legano alle tematiche sviluppate dalle avanguardie degli anni ‘60 e ‘70.

La mostra, che avrà luogo dal 9 maggio al 9 luglio 2017 presso gli Archivi della Misericordia a Venezia, presenterà il contributo e la ricerca di alcuni artisti che sono stati protagonisti del periodo d’oro del Novecento, come il Maestro Franco Costalonga, e altri più giovani che si confrontano oggi con gli esiti di quegli anni così fecondi, come la giovane Christina Klein.
Intorno ad alcuni temi classici dell’arte informale si sviluppano le ricerche di artisti che si focalizzano intorno al rapporto tra forma e segno, spaziando dal realismo magico, all’astrattismo geometrico fino a esecuzioni miste tra materialismo e arte povera.

Gli artisti che hanno esplorato questo rapporto hanno dato origine a opere estremamente diversificate con esiti diversi, da quelli più spirituali alle creazioni più materiche, da esempi riconducibili all’espressionismo astratto a soluzioni più libere all'insegna dell'improvvisazione, dove l'evento artistico, svuotato da qualsiasi residuo valore formale, si esaurisce con l'atto stesso della sua creazione.

Gli artisti presenti nella mostra sono:
ENRICO BENETTA / FRANCO COSTALONGA / TOMMASO DOGNAZZI / FRANCESCA GIRAUDI / ANTONIA PIA GORDON / CHRISTINA KLEIN / GUNTER PUSCH / GIANLUCA REBOLLINI / RUDY SESTI / DINO VALDELLI / VITTORIO ZIFFARELLI

 

Una sezione verrà curata in particolare dall’Arch. Luca Curci,  Direttore della Piattaforma di Comunicazione It’s Liquid e curatore anche dell’artista Antonia Pia Gordon, e offrirà uno sguardo sulle sperimentazioni informali nell’ambito delle nuove tecnologie, includendo quindi il complesso e stratificato rapporto con il mondo virtuale, intangibile e incorporeo, quale terza dimensione che si aggiunge alla bidimensionalità tipica del rapporto ontologico tra forma e segno.

La mostra sarà curata da Carlo Galli, fondatore di Artouverture, in collaborazione con It’s Liquid e Valorizzazioni Culturali | Art-Events, società che opera in ambito culturale con un duplice ruolo: recupero e gestione d’immobili storici e organizzazione di eventi.

In particolare, Valorizzazioni Culturali ospita la mostra all’interno degli spazi attigui all’Abbazia della Misericordia, chiesa risalente al XIII secolo e sconsacrata dal 1969. Gli ‘Archivi’, come sono stati ribattezzati i locali, sono tornati a nuova vita ospitando al primo piano gli uffici della stessa società e al piano terra esposizioni d’arte temporanee che si susseguono ininterrottamente.

Prezzo
Gratuito
Informazioni aggiuntive

Ingresso libero

Ufficio stampa
Fiorella Girardo
fiorella@valorizzazioniculturali.com
+ 39 3488577766

Raggiungi l’evento

esempio: 15/11/2018

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Orari e date

Lun
Chiuso
Mar
10:00-18:00
Mer
10:00-18:00
Gio
10:00-18:00
Ven
10:00-18:00
Sab
10:00-18:00
Dom
10:00-18:00
Ora Chiuso

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.