Dal 31/08/2017 al 09/09/2017

Fino alla fine del Mare

Sulla storica barca di Pier Paolo Pasolini 'Edipo Re'

fino_alla_fine_del_mare

Descrizione

Fino alla Fine del Mare di Jacopo di Cera

Opening – Lido, Venezia
Giovedì 31 agosto, ore 17

Barca “Edipo Re”, Lido di Venezia, Riva di Corinto 1

Dal 31 agosto al 9 settembre, in contemporanea al 74. Festival del Cinema di Venezia, la mostra fotografica “Fino alla fine del mare” di Jacopo Di Cera è in esposizione sulla storica barca di Pier Paolo Pasolini “Edipo Re”, attraccata al Lido di Venezia.

L’esposizione rientra nell’evento “Isola Edipo” organizzato da Impresa a Rete, Società Cooperativa Onlus, in collaborazione con l'Università degli Studi di Padova e Kip International School – Onu. 

Tra le novità di quest'anno, propone il “Premio Edipo Re” nell'ambito del quale le opere di Jacopo Di Cera sono state scelte come premi da donare a coloro che si sono distinti per l'impegno nella cultura e nell’inclusione umana:

Bernardo Bertolucci, Gabriele Del Grande, Vasco Rossi, Carla Covre, Dacia Maraini, Massimo Bottura, Pippo Del Bono, Rete StopOpg, Emilio Isgrò, Ahongbonon Gregoire, Carlo Messina per Banca Prossima, Angelo Vescovi per Revert Onlus.

Il fotografo milanese Jacopo Di Cera racconta in maniera nuova e sensibile un tema molto attuale, quello della migrazione e sceglie di farlo trattando la materia viva dei viaggi della speranza, le imbarcazioni. Il risultato sono una serie di immagini stampate in alta definizione direttamente su pezzi di legno prelevati in parte dal cimitero della barche di Lampedusa. 

Il legno è il materiale-simbolo di questo movimento, di questo viaggio.

La mostra presenta 30 scatti a colori dei frammenti delle imbarcazioni che riposano nel cimitero delle barche di Lampedusa che hanno traghettato centinaia di migliaia di persone sulle coste italiane.
Si tratta di un viaggio metaforico che parte dall'Odissea di Omero, da cui sono estratte le sei parole chiave del progetto (il viaggio, l'isola, il legame, la lotta, la salvezza, il ritorno), e arriva ai riferimenti visivi di Rothko e Klein per raccontare, semplicemente attraverso le forme e i colori, tutto quello che si nasconde negli occhi di chi abbandona la propria terra per fame, disperazione e paura attraverso associazioni visive e cromatiche.

Prezzo
Gratuito

Raggiungi l’evento

esempio: 18/08/2018

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Orari e date

Ora Chiuso
Lun
17:00-19:00
Mar
17:00-19:00
Mer
17:00-19:00
Gio
17:00-19:00
Ven
17:00-19:00
Sab
17:00-19:00
Dom
17:00-19:00
Chiuso nei seguenti giorni
29 Agosto 2017

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.