22/04/2016 Ora 16:30
Palazzo Grimani

La Sala a Fogliami di Palazzo Grimani. Fonti iconografiche e letterarie per lo studio dei giardini botanici.

palazzo_grimani_sala_a_fogliami

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

Nell’ambito delle iniziative di valorizzazione del patrimonio storico e artistico del Museo di Palazzo Grimani a Santa Maria Formosa, siamo lieti di invitarvi all’incontro

La Sala a Fogliami di Palazzo Grimani. Fonti iconografiche e letterarie per lo studio dei giardini botanici, a cura di Tiziano Fratus e Debora Tosato

Un’occasione per approfondire la storia e il contesto culturale da cui ebbe origine il soffitto ad affresco della Sala a Fogliami, vero e proprio giardino botanico del Rinascimento veneziano.

Ospite d’eccezione, lo scrittore Tiziano Fratus, specialista nello studio degli alberi monumentali e autore di numerosi libri che illustrano con parole e immagini tracciati, percorsi e viaggi nel territorio naturale italiano, alla scoperta delle piante secolari di foreste, parchi e giardini storici.
Al termine dell’incontro, seguirà una breve visita guidata alla Sala a Fogliami, alla Sala da Pranzo e al Camerino di Psiche.
L’incontro e la visita guidata sono compresi nel biglietto d’ingresso al museo.
 

Informazioni aggiuntive

Il numero di posti disponibili è limitato, si consiglia la prenotazione.

Info e prenotazioni
(39) 041 2411507
Museo di Palazzo Grimani

Per ulteriori informazioni: pm-ven.grimani@beniculturali.it
 

Raggiungi l’evento

esempio: 16/11/2018

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.