21/05/2016 Ora 17:00
Galleria Massimodeluca

I DO

incontro partecipativo con gli artisti Jakob&Manila

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

La Massimodeluca è lieta di annunciare I DO, un lavoro del duo tedesco Jakob&Manila. Parte di If I were you, I’d call me Us, un progetto a lungo termine di Elisa Strinna ed Elena Forin che sceglie la galleria come luogo e contesto attivatore, I DO presuppone il coinvolgimento e la partecipazione del pubblico.

Puoi immaginare la tua vita senza smartphone, senza trasporto su ruote o senza cibo dal frigorifero? E come passare una intera giornata senza leggere, senza parlare o usare denaro?
Con I DO il duo tedesco Jakob&Manila vi invita a sperimentare una giornata privandovi di una di queste azioni: l’obiettivo non è solo quello di rinunciare a qualcosa a cui si è abituati, quanto piuttosto quello di trovare strategie alternative per colmare l’assenza di comportamenti e abitudini personali e sociali consolidati.
Potete estendere la vostra partecipazione a I DO per tutto il tempo che volete, ma il minimo è una giornata: documentate la vostra esperienza nel modo che preferite. Potete fare foto, video, disegni, potete scrivere, scaricare il quaderno (in italiano, inglese e tedesco) sul sito bartnikprojectroom.de e contattare gli artisti per richiedere informazioni e inviare loro i vostri materiali usando l’indirizzo ido@jakobundmanila.de

Il 21 maggio inoltre, tutti i partecipanti sono invitati a Mestre a un incontro alla Massimodeluca insieme agli artisti: l’obiettivo è quello di condividere l’esperienza e la documentazione realizzata.
Non ci sono limiti a quello che puoi fare: rinunciare a certe cose può significare scoprirne molte altre! Have fun!!

--

The Massimodeluca Gallery is pleased to announce I DO, a work by the German duo Jakob&Manila. Part of If I were you, I’d call me us, a long term project by the artist Elisa Strinna and by the curator Elena Forin who has chosen the gallery as the place and context for activating the entire series, I DO fosters participation by the public.

Can you imagine a life without smartphones, road traffic or food from the fridge? And how can you pass a day without reading, talking or spending money?
With I DO Jakob&Manila invite you to experience a day giving up one of these activities: the aim is not only to give up something you are used to but, rather, to find alternative activities for filling the gap left by consolidated personal and social behaviours and habits.
You can take part in I DO for as long as you like, but the minimum time is one day: record your experience in whatever way you want. You can take photos and videos, make drawings or write; you can download the notebook (in Italian, English, and German) from bartnikprojectroom.de, contact the artists for information, and send you material to ido@jakobundmanila.de

On May 21st all participants are invited to Mestre for a meeting with the artists at the Massimodeluca gallery to share their experiences and the documentation.
There are no limits to what you can do: giving up certain things can mean finding many others! Have fun!!

Raggiungi l’evento

esempio: 20/07/2018

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.