22/03/2016 Ora 17:30
Casa del Cinema - Videoteca Pasinetti

Fermata d’autobus

Un mito chiamato Marilyn

Ricordamelo con una mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere avvisato prima dell’inizio dell’evento

Descrizione

Fermata d’autobus (Bus Stop, 1956)
di Joshua Logan, v.o. sott. it.

Bo Decker, un aitante cowboy appena ventenne, che conduce una vita tranquilla e felice tra i cavalli, i boschi e gli stagni del natio Montana, sembra seccato quando il suo amico e mentore Virgil Blessing gli dice di trovarsi una ragazza in città. I due amici si mettono in viaggio alla volta di Phoenix in Arizona, dove ha luogo il grande Rodeo annuale. Dopo una sosta alla locanda della giunonica Grace, i due amici giungono a Phoenix, dove il destino sembra farsi beffe della ritrosia di Bo facendolo incontrare subito, in un ritrovo notturno, con una cantante, sulla quale la timidezza e i modi cortesi di Bo fanno una viva impressione. Chèrie, questo è il nome d'arte della cantante, accoglie benevolmente la corte discreta che le fa Bo, senza rendersi conto dell'incendio che accende.


 

Informazioni aggiuntive

Biglietto: ingresso riservato ai soci CinemaPiù
Prenotazione: consigliata

Raggiungi l’evento

esempio: 19/11/2018

Sponsorizzato da

Attendere prego...

Dettaglio orari e date

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.