22 Jul 2022 Hour 17:00
Palazzo Grimani

Mito di Marsia o esercizi di stile?

Possibili declinazioni flautistiche

grimani-marsia

Save the date

Enter your e-mail address in order to be notified before the event.

Description

Mito di Marsia o esercizi di stile? Possibili declinazioni flautistiche

Il Museo di Palazzo Grimani è lieto di invitarvi al concerto per flauti a cura di Cecilia Vendrasco, Daniele Ruggieri e l’Ensemble Flautilia che si terrà nel cortile del palazzo

Venerdì 22 luglio alle ore 17:00

Se il mito di Marsia regala un’affascinante sintesi delle possibilità estetico-musicali di uno strumento tanto costretto nell’impossibilità polifonica quanto generosamente aperto alla creatività timbrica (l’aulòs appunto delle deformazioni facciali di Atena, degli impulsi istintivi dionisiaci, delle linee melodiche infinite barocche-classiche-romantiche ma anche il flauto novecentesco assurto alle sperimentazioni timbriche più inaspettate) gli Esercizi di stile di Raymond Queneau dimostrano quante meravigliose e sorprendenti possano essere le variazioni stilistiche anche del più banale raccontino della quotidianità.

Il concerto vorrebbe pertanto offrire una visione della molteplice possibilità di scelta offerta da uno strumento tanto primordiale-primitivo quale il flauto, rimodellando nella traslazione musicale possibili variazioni di un unico oggetto comune: il semplice tubo di legno o di argento o di oro di un flauto.

Gli esercizi di stile proporranno una declinazione del repertorio classico a cura di Daniele Ruggieri, uno sguardo sonoro all’estetica contemporanea a cura di Cecilia Vendrasco ed una finestra di freschezza ludico-infantile a cura dell’Ensemble Flautilia.

Alle ore 15.45, prima del concerto, proponiamo una visita guidata gratuita dal titolo: Alla ricerca di Marsia nelle opere di Palazzo Grimani. Un percorso tematico dalla statuaria antica a Mary Weatherford fra apollineo e dionisiaco, a cura dello staff del Museo per un massimo di 20 partecipanti.

Cecilia Vendrasco si è diplomata in Flauto e Didattica della Musica presso il Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia; ha conseguito il Diploma di Perfezionamento in Musica da Camera presso l'Accademia Incontri col Maestro di Imola, studiando con Pier Narciso Masi, Dario De Rosa, Maxence Larrieu, Massimo Mercelli; ha conseguito le Lauree in Lettere Moderne e Musicologia presso l'Università Ca' Foscari di Venezia, specializzandosi con Giovanni Morelli sulla musica italiana del dopoguerra. Premiata in una decina di concorsi internazionali di esecuzione musicale, insegna Flauto nella Scuola Secondaria di Primo Grado ad Indirizzo Musicale e ha ricevuto una Menzione Speciale da La Biennale di Venezia – Leone d’Argento per la Creatività per le scuole 2020.

Daniele Ruggieri ha compiuto gli studi musicali a Venezia, massimo dei voti con Guido Novello e poi a Ginevra, I° Prix de Virtuosité nella classe di Maxence Larrieu. Nel 2019 ha vinto il premio Abbiati per il CD con l’integrale della musica solistica e cameristica per flauto di Claudio Ambrosini. Svolge da tempo una intensa attività concertistica, partecipando ai maggiori festival europei. È insegnante di flauto presso il Conservatorio di Padova, e ha tenuto lectures, concerti e masterclasses per diverse prestigiose istituzioni accademiche.

*La prenotazione al concerto è obbligatoria* e consente anche la visita al Museo e alle mostre temporanee con tariffa ridotta di 6€

Info e prenotazioni: 041 24 11 507 oppure drm-ven.grimani@beniculturali.it

______________________________

Museo di Palazzo Grimani - Direzione regionale Musei Veneto
Castello 4858 - Ruga Giuffa (Campo S. Maria Formosa)
30122 Venezia
Tel.: 041 24 11 507

Prezzo

Reach the event

E.g., 27/09/2022
Booking.com

Sponsorizzato da

Please wait...

Show dates details

Disclaimer

I testi e le immagini inserite nei post sono solo in parte opere degli autori degli articoli e loro proprietà.

Immagini e testi sono talvolta tratte dal web indicando, dove possibile, fonte e autore e vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.
Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.